Giurlani risponde ai dializzati “Legittime le vostre esigenze, appena torneremo in possesso dei parcheggi dell’ospedale ci sarà uno spazio”

Giurlani risponde ai dializzati “Legittime le vostre esigenze, appena torneremo in possesso dei parcheggi dell’ospedale ci sarà uno spazio”
Valdinievole, 31 Marzo 2019 ore 13:27

Giurlani risponde ai dializzati “Legittime le vostre esigenze, appena torneremo in possesso dei parcheggi dell’ospedale ci sarà uno spazio”

Il sindaco di Pescia Oreste Giurlani tende la mano ai dializzati dell’ospedale SS Cosma e Damiano che si erano lamentati della situazione dei parcheggi a loro riservati.

“La situazione dei dializzati e dei donatori di sangue che frequentano abitualmente l’ospedale la conosciamo bene e l’abbiamo tenuta ben presente quando abbiamo rifatto via Cesare Battisti con una nuova segnaletica e, d’intesa con la Asl e seguendo le indicazioni del codice della strada, rimodulato gli spazi, anche per quanto riguarda il cosiddetto accreditamento dei mezzi di soccorso, secondo i protocolli previsti- dice il sindaco di Pescia Giurlani-. Anche volendo, non abbiamo potuto ,in quella circostanza, riservare posti per dializzati o donatori, perché il codice della strada non lo prevede, limitandosi ai soli disabili o invalidi”.

“Il problema comunque non lo vogliamo certamente eludere- conclude il primo cittadino- e , visto che stiamo lavorando per tornare in possesso dei parcheggi, una volta che questa situazione sarà definita, una delle prime operazioni sarà certamente riservare dei posti proprio per i dializzati e per i donatori di sangue.

Non è possibile, invece, intervenire nella ex-Filanda, semplicemente perché non siamo noi titolari della proprietà della struttura che appartiene alla Asl. In conclusione, per quanto ci compete, faremo sicuramente tutto il possibile per venire incontro alle legittime esigenze di queste persone”.