Uno sguardo al futuro

Il “Fondo Marco Mungai” dona materiale tecnologico per le scuole pistoiesi

Importante donazione da parte del "Fondo Marco Mungai" al Comune di Pistoia che poi girerà a varie scuole del territorio per tablet e modem per connessione internet in vista di un prosieguo dell'attività didattica a distanza post-Coronavirus.

Il “Fondo Marco Mungai” dona materiale tecnologico per le scuole pistoiesi
Pistoia, 10 Giugno 2020 ore 11:35

Il Fondo Marco Mungai, grazie alla raccolta fondi promossa negli ultimi mesi, ha donato 28 tablet, per un valore di circa 3000 euro e 25 modem per la connessione Internet, per circa 1500 euro a cui si aggiungeranno bonifici per l’acquisto di altre connessioni per un valore totale di 5300 euro a beneficio delle scuole che ne hanno fatto richiesta. La donazione si è tenuta nella sede dei Servizi Educativi del Comune di Pistoia alla presenza del sindaco Alessandro Tomasi, dell’assessore all’istruzione Alessandra Frosini, dei dirigenti scolastici coinvolti.

Fondo Marco Mungai, tante donazioni per le scuole pistoiesi

I tablet e i modem sono stati consegnati ai dirigenti scolastici degli istituti “Leonardo da Vinci”, “Cino da Pistoia”, “Frosini-Marconi”, e “Suore Mantellate”.

“Un aiuto prezioso quello promosso dal Fondo che tiene vivo in tutti noi il ricordo di Marco Mungai – afferma l’assessore all’istruzione Alessandra Frosini -. In questo periodo così difficile per i ragazzi e per la scuola in generale sono stati molti i genitori e cittadini che hanno ringraziato i servizi educativi del Comune per essere stati presenti, nei modi possibili, anche restando a distanza. Credo quindi che sia doveroso dire ‘grazie’ a tutti coloro che hanno contribuito alla raccolta del Fondo Marco Mungai ed hanno partecipato alla gara di solidarietà che ha portato benefici anche al mondo della scuola”.

L’acquisto dei tablet e modem per le scuole è stato possibile grazie alle tante donazioni pervenute al Fondo Marco Mungai svincolate dalla raccolta per l’ospedale San Jacopo.

“Il Fondo Mungai è nato con l’intento di partecipare alla vita educativa e culturale della città – ha dichiarato il presidente del Fondo Giulio Lotti -. Perciò, in questo periodo in cui gli studenti devono confrontarsi con la didattica a distanza, abbiamo deciso di agevolare il mondo scolastico che non in tutti i casi era preparato alle lezioni in digitale. Una collaborazione che inizia oggi con questa donazione di tablet e modem ma che continueremo a promuovere anche in futuro”.

LEGGI ANCHE: Esorcismi “osè” di don Palazzi, la replica del Vescovo di Pistoia

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità