Menu
Cerca
NOVITA'

Fondazione Michelucci: le nomine del Comune di Pistoia. Nei tre nomi anche Giordano Bruno Guerri

Giordano Bruno Guerri, Ugo Soragni e Costantino Ceccanti sono i nuovi consiglieri della Fondazione Giovanni Michelucci. Li ha nominati il sindaco Alessandro Tomasi

Fondazione Michelucci: le nomine del Comune di Pistoia. Nei tre nomi anche Giordano Bruno Guerri
Cronaca Pistoia, 18 Maggio 2021 ore 19:06

Giordano Bruno Guerri, Ugo Soragni e Costantino Ceccanti sono i nuovi consiglieri della Fondazione Giovanni Michelucci. Li ha nominati il sindaco Alessandro Tomasi con apposito decreto, sulla base delle autocandidature che nei mesi scorsi sono pervenute all’Ente. Lo statuto della Fondazione Giovanni Michelucci prevede, infatti, un consiglio di amministrazione composto dal presidente e da un minimo di sette consiglieri, di cui tre nominati dal Comune di Pistoia, che dura in carica per quattro anni. Gli altri sono nominati dai Comuni di Firenze e di Fiesole.

Tre professionisti, dunque, quelli scelti dal primo cittadino, con una grande esperienza in ambito museale e nel panorama culturale italiano e oltre, che possono dare il proprio fattivo contributo all’interno della Fondazione, costituita nel 1982 con lo scopo di svolgere attività di ricerca nei campi dell'urbanistica, dell'architettura moderna e dell'habitat sociale.

Subentrano a Roberto Agnoletti, Giulia Andreini, Andrea Dami.

Giordano Bruno Guerri è uno storico, saggista e giornalista italiano, noto studioso del XX secolo italiano. È presidente della Fondazione Vittoriale degli Italiani.

Ugo Soragni, laureato in architettura, è dipendente del Ministero e negli anni ha svolto diversi incarichi in qualità di Soprintendente e ricoperto il ruolo di Direttore Generale Musei.

Costantino Ceccanti è laureato in architettura. Ha collaborato all’organizzazione di diverse mostre di rilevanza nazionale e internazionale. Ricopre il ruolo di funzionario architetto ai Musei del Bargello di Firenze.