Festival Gaber: tre appuntamenti di martedì alle Tamerici di Montecatini

La manifestazione sarà inaugurata domani martedì 16 luglio alle ore 21:30, con l’incontro “Gaber e Guccini: onestà e coraggio”.

Festival Gaber: tre appuntamenti di martedì alle Tamerici di Montecatini
Valdinievole, 15 Luglio 2019 ore 12:52

Il Festival Gaber, giunto alla sedicesima edizione, quest’anno celebra l’80° anniversario della nascita del cantautore milanese; per quest’occasione la Fondazione, che ha da sempre lo scopo di diffondere e mantenere vive la figura e l’opera di Giorgio Gaber, soprattutto tra le nuove generazioni, ha organizzato un’edizione speciale. Il programma dell’edizione 2019 si snoderà tra quattro comuni della Toscana proponendo un ricco calendario di eventi.

Le serate del 16, 23 e 30 luglio

Dopo il successo delle scorse edizioni, per la sesta stagione consecutiva la città di Montecatini Terme ospiterà il Festival Gaber nelle serate del 16, 23 e 30 luglio.

La manifestazione sarà inaugurata domani martedì 16 luglio, nella splendida location delle Terme Tamerici, alle ore 21:30, con l’incontro “Gaber e Guccini: onestà e coraggio”. Un omaggio a due grandi artisti e amici che tanto hanno in comune, attraverso le testimonianze di Teresa Guccini, figlia di Francesco, e di Paolo Dal Bon, presidente della Fondazione Gaber. Giorgio Gaber e Francesco Guccini hanno rappresentato e continuano a rappresentare un raro esempio di rigore, onestà intellettuale e coraggio. La loro opera, di altissimo valore letterario e musicale, non ha mai fatto concessioni all’opportunismo, al conformismo, al quieto vivere intellettuale. Anzi, ogni volta che le loro coscienze lo hanno richiesto, hanno assunto posizioni scomode, dolorosamente lucide e controcorrente; spesso spiazzanti ma inesorabilmente anticipatrici di quanto, in tempi successivi, sarebbe poi stato evidente per tutti. L’evento sarà arricchito da vari e inediti contributi filmati provenienti anche dall’archivio della Fondazione Gaber.

Martedì 23 luglio, sempre alle Terme Tamerici, sarà la volta dello spettacolo “Gaber – Faber” con Giulio Casale, attore e scrittore nonché grande interprete di Gaber. Per questa edizione in particolare, la Fondazione Giorgio Gaber ha voluto nuovamente la partecipazione di Casale, riconosciuto interprete anche di Fabrizio De André, del quale quest’anno cade il ventennale dalla scomparsa. Un omaggio a due grandi artisti che hanno segnato la cultura del nostro paese, per la prima volta a confronto in una proposta di riflessione e spettacolo.

Martedì 30 luglio, a conclusione della rassegna, Gian Piero Alloisio proporrà lo spettacolo “Il mio amico Giorgio Gaber”, ancora una volta nella splendida location delle Terme Tamerici di Montecatini. Gioco musicale e teatrale tratto dall’omonimo libro di Alloisio, ogni sera lo spettacolo si costruisce con il pubblico in sala: un evento musicale e teatrale imperdibile per chi ha il desiderio di conoscere realmente la personalità artistica e umana del Signor G. “Il mio amico Giorgio Gaber” è ricco di aneddoti e di inediti pensieri "gaberiani" sulla politica, sulla religione, sull'amore e sull'arte, cantati e raccontati da Gian Piero Alloisio. Lo spettacolo, emozionante e didattico insieme, coinvolge il pubblico con grande energia. Le canzoni scelte appartengono a periodi e stili musicali molto diversi, da "Torpedo blu" a "L’illogica allegria", da "Barbera e champagne" a "Il dilemma", da "La strana famiglia" a "Non insegnate ai bambini". Canzoni leggere e profonde, sensibili e rigorose, proprio come era Giorgio Gaber.

L’ingresso è LIBERO fino a esaurimento posti.

Leggi anche: Calcio, Fiorentina in ritiro a Montecatini dal 29 luglio al 4 agosto