Fausto Savigni confermato alla guida di Confcommercio Sambuca

Nuovo consiglio direttivo per Confcommercio Sambuca Pistoiese anche se viene riconfermato al timone Fausto Savigni della macelleria: ora proiettati verso le elezioni.

Fausto Savigni confermato alla guida di Confcommercio Sambuca
Montagna, 17 Aprile 2019 ore 12:30

Iniziano i ricambi all’interno delle varie delegazioni territoriali di Confcommercio, partendo da quella di Sambuca Pistoiese: riconfermato Fausto Savigni al comando, con lui Carmela La Porta e Davide Zarantonello. Il consiglio lavorerà in vista delle elezioni del 26 maggio per le proposte da sottoporre ai candidati sindaco.

Il nuovo consiglio di Confcommercio Sambuca

Confcommercio rinnova la propria delegazione di imprenditori di Sambuca Pistoiese: Fausto Savigni, della Macelleria Savigni, si conferma presidente. Al suo fianco nel consiglio direttivo Carmela La Porta dell’omonima
azienda di dettaglio alimentari e bar e Davide Zarantonello dell’omonima azienda di ristorazione.

In vista delle elezioni amministrative del prossimo 26 Maggio, l’associazione rinnova la presenza sul territorio attraverso i propri rappresentanti che faranno da portavoce alle esigenze delle imprese locali e alle prospettive del territorio. A questo scopo la delegazione si metterà fin da subito a lavoro per individuare una serie di proposte da sottoporre ai candidati a Sindaco relative ai temi più rilevanti per Sambuca e per le sue attività.

Prioritaria è, senza dubbio, la questione della viabilità e dei collegamenti, nonché la necessità di mettere in campo investimenti dedicati al loro ripristino e al loro sviluppo. In quest’ottica sarà posta l’attenzione sulla Ferrovia Porrettana come mezzo attraverso il quale veicolare il turismo sul territorio. Proprio il turismo resta uno dei temi più caldi sul quale strutturare un attento piano di sviluppo che possa portare beneficio all’intero territorio.

“Voglio innanzitutto ringraziare i miei colleghi per la conferma della fiducia riposta nei miei confronti – dichiara Fausto Savigni, presidente della delegazione di Sambuca Pistoiese. Il nostro intento è quello di essere attenti e  propositivi riguardo alle tematiche di principale interesse e, in quest’ottica, la delegazione sta concentrando tutti i suoi sforzi sul problema dell’interruzione della strada SS Porrettana. È infatti urgente che il collegamento sia ripristinato al più presto per limitare al massimo i danni che la frana sta causando all’economia locale che, com’è ovvio, si basa sul passaggio e sulla frequentazione dell’area da parte di visitatori e turisti”.

LEGGI ANCHE: Arrivati 50mila euro di fondi dalla Regione Toscana per Sambuca

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità