Menu
Cerca
CRONACA

Farcom Pistoia: “Tutti i cittadini che ne faranno richiesta potranno sottoporsi a tampone a prezzi calmierati, a partire da venerdì 19 marzo”

Le Farmacie Comunali Pistoiesi si stanno attrezzando per erogare il servizio, utile alla comunità in questo difficile momento di pandemia.

Farcom Pistoia: “Tutti i cittadini che ne faranno richiesta potranno sottoporsi a tampone a prezzi calmierati, a partire da venerdì 19 marzo”
Cronaca Pistoia, 18 Marzo 2021 ore 17:39

Ecco il testo della comunicazione con le dichiarazioni dell’amministratore unico di Farcom, il dottor Alessio Poli. “In attesa che la delibera regionale 169 dell’8 marzo per l’effettuazione di test antigenici rapidi nelle scuole trovi piena attuazione da parte della Regione Toscana, le Farmacie Comunali Pistoiesi si stanno attrezzando per erogare il servizio, utile alla comunità in questo difficile momento di pandemia. Tutti i cittadini che ne faranno richiesta potranno sottoporsi a tampone a prezzi calmierati, a partire da venerdì 19 marzo”.

L’intesa con due obiettivi

L’intesa consente di raggiungere due obiettivi: aumentare la capacità di offerta di tamponi, anche grazie alla capillare distribuzione sul territorio delle farmacie, e contemporaneamente calmierare i prezzi fissando dei tetti massimi di spesa, individuati in massimo 22 euro per i test antigenici rapidi nasali, e in massimo 20 euro per i test sierologici mirati a rilevare la presenza di anticorpi IgG e IgM.

“In attesa di perfezionare i processi operativi legati all’effettuazione dei tamponi per la popolazione scolastica – dichiara l’Amministratore Unico delle Farmacie Comunali di Pistoia, Alessio Poli – ci siamo impegnati per dare attuazione alla parte dell’accordo con la Regione Toscana che prevede la possibilità di effettuare tamponi antigenici rapidi ai cittadini asintomatici a prezzi agevolati, come stabilito dall’ultima parte dall’accordo regionale. Aver strutturato questo servizio ci consente di essere pronti da subito a supportare le scuole, sempre sotto stretta osservazione dall’inizio dell’emergenza epidemiologica. Dopo aver donato il gazebo ai MMG, è stato naturale accordarsi per utilizzare il gazebo in piazza Oplà, negli orari liberi. Abbiamo sfruttato anche gli spazi della nuova farmacia comunale n.2 di Via Manzoni, situata davanti alla caserma dei vigili del fuoco – prosegue Poli – montando un altro gazebo dedicato all’effettuazione dei tamponi, per ora a pagamento e in futuro gratuiti, per le scuole. Sfruttare la capillare copertura territoriale offerta dalle farmacie è sicuramente una scelta strategica per il contrasto al Coronavirus, grazie al ruolo delle farmacie comunali, sempre più integrate nei percorsi di prevenzione e di cura del SSR” conclude l’AU di Far.Com Spa. Per prenotare il tampone occorrerà recarsi presso la Farmacia Comunale più vicina, che indicherà le disponibilità e le modalità di accesso al servizio che si effettuerà presso una delle seguenti postazioni esterne:

Gazebo in Piazza Oplà con modalità drive through

Gazebo presso Farmacia Comunale n° 2, Via Manzoni10

Per l’esecuzione del tampone è necessario presentarsi al punto prelievo muniti della propria tessera sanitaria e dello scontrino fiscale.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli