Cambio della guardia

Fabio Tossut è il nuovo comandante dei Vigili del Fuoco di Pistoia

Da lunedì 14 dicembre è entrato in servizio il nuovo Comandante dei Vigili del Fuoco di Pistoia, Fabio Tossut, al posto di Luigi Gentiluomo già nominato a Lucca da qualche mese.

Fabio Tossut è il nuovo comandante dei Vigili del Fuoco di Pistoia
Cronaca Pistoia, 14 Dicembre 2020 ore 18:27

L'atteso cambio della guardia al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Pistoia è avvenuto lunedì 14 dicembre 2020: dopo i mesi di reggenza, Luigi Gentiluomo si occuperà del Comando di Lucca. Al suo posto in via Russo arriva Fabio Tossut.

Fabio Tossut nuovo Comandante dei Vigili del Fuoco a Pistoia

L’ingegner Luigi Gentiluomo nominato il 29 giugno scorso Comandante dei Vigili del Fuoco di Lucca, ha mantenuto la reggenza del Comando di Pistoia fino all’arrivo del nuovo Comandante ingegner Fabio Tossut il cui passaggio di consegne è avvenuto il 14 dicembre scorso.

Luigi Gentiluomo nel lasciare il Comando di Pistoia ha manifestato grande rammarico per non aver potuto incontrare tutte le istituzioni a causa delle restrizioni per l’emergenza Covid-19. Con una semplice e ristretta cerimonia ha salutato il personale del Comando con l’animo sereno e un po' di tristezza perché i tre anni di permanenza a Pistoia gli hanno consentito di conoscere un territorio dalle bellezze storiche e artistiche di grande pregio, caratterizzato da una imprenditoria basata prevalentemente sul vivaismo, attività che ha apprezzato per la sua unicità e tipicità, svolta da grandi imprenditori.

Nel ringraziare tutto il personale, Gentiluomo ha evidenziato la loro grande professionalità e lo straordinario spirito di altruismo che li caratterizza, rendendo i “servizi offerti” sempre più aderenti alle aspettative del “cittadino utente”. Significativa è stata la collaborazione con le varie istituzioni, in particolar modo durante l’emergenza COVID-19.

Il nuovo comandante Fabio Tossut classe 1971, si è laureato in ingegneria meccanica presso l’Università di Roma La Sapienza nel 1998. E’ entrato nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco nel 2004 dopo aver svolto 6 anni di attività nel settore privato.

Nel 2005 viene assegnato al Comando dei Vigili del Fuoco di Lucca, ricoprendo l’incarico di responsabile dell’area emergenza, sala operativa e pianificazione, e del settore formazione interna. Nel 2007 viene trasferito al Viminale, ove presta servizio nell’Ufficio Affari Legislativi del Dipartimento dei Vigili del Fuoco in qualità di addetto alle questioni tecnico normative concernenti i compiti e le funzioni del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Nel 2010 consegue la laurea magistrale in Scienze della Politica presso l’Università di Teramo. Nel 2011 viene trasferito al Comando dei Vigili del Fuoco di Roma, dove ricopre l’incarico di responsabile del Settore di Polizia Giudiziaria e del Settore Caricamenti. Nel 2017 viene trasferito presso la Direzione Regionale dei Vigili del Fuoco per il Lazio, dove ricopre l’incarico di funzionario vicario dell’Ufficio Prevenzione Incendi fino al 2018, per poi ricoprire l’incarico di vicario dell’Ufficio Emergenza e Antincendio Boschivo, nonché di responsabile del settore formazione professionale.

Nel 2019 viene chiamato a prestare servizio al Viminale nell’Ufficio di diretta collaborazione del Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Ha partecipato alle attività di soccorso “ordinario” e nelle emergenze locali e nazionali, nonché in occasione di terremoti, da ultimo al sisma che ha colpito l’Italia centrale nel 2016 ricoprendo l’incarico di vice comandante del Centro Operativo Avanzato di Cittareale (RI). Il 1° gennaio 2020 viene promosso Primo Dirigente e dopo il corso di formazione viene assegnato alla direzione del Comando di Pistoia.