Cronaca
CRONACA

Esercitazione di protezione civile per posti di comando congiunta tra Prefettura e Provincia

All’evento – organizzato su input del Prefetto Gerlando Iorio - hanno partecipato i responsabili dei Centri Operativi Comunali (COC) della provincia, oltre ai componenti del Centro Coordinamento dei Soccorsi (CCS) e ai responsabili di protezione civile delle aziende di pubblica utilità

Esercitazione di protezione civile per posti di comando congiunta tra Prefettura e Provincia
Cronaca Pistoia, 11 Novembre 2021 ore 10:28

Al fine di verificare l’efficienza del sistema di comunicazione per le emergenze, si è svolta, nella mattinata di ieri, presso la sede della Sala Operativa Provinciale Integrata (SOPI), un’esercitazione di protezione civile per posti di comando.

All’evento – organizzato su input del Prefetto Gerlando Iorio sulla scorta di una recente riunione in Prefettura sull’argomento alla quale hanno preso parte tutti i Sindaci del territorio – hanno partecipato i responsabili dei Centri Operativi Comunali (COC) della provincia, oltre ai componenti del Centro Coordinamento dei Soccorsi (CCS) e ai responsabili di protezione civile delle aziende di pubblica utilità, che hanno avuto modo di verificare la funzionalità degli apparati radio, il collegamento con la propria Sala Operativa nonché l’efficienza dei dispositivi di telecomunicazione da utilizzare in caso di emergenza.

L'evento

Scopo dell’esercitazione è stato quello di testare la funzionalità del collegamento tra i COC comunali e la Sala Operativa Provinciale Integrata, nonché l’efficientamento delle procedure di attivazione del Centro Coordinamento dei Soccorsi ai fini dell’attivazione degli interventi necessari a far fronte al soccorso alla popolazione, dei beni, e di protezione delle infrastrutture critiche. L’esercitazione, con il coinvolgimento delle Sale Operative, si è posta quindi l’obiettivo di verificare in particolare la tempestiva risposta delle componenti e delle strutture del sistema locale di protezione civile, con specifica attenzione all’attivazione del flusso delle comunicazioni in emergenza e l’attivazione delle strutture operative tecniche e sanitarie.

Il Prefetto Iorio, che si è recato presso la Sala Operativa Integrata per seguire personalmente le varie fasi dell’esercitazione, ha sensibilizzato i partecipanti - anche in vista dell’imminente stagione invernale - sulla necessità di porre in essere ogni utile iniziativa volta a prevenire situazioni di emergenza e di rischio per la pubblica incolumità, quali interventi mirati di pulizia e manutenzione delle reti viarie, nonché di cura delle pertinenze per la sicurezza stradale.

Il Prefetto ha quindi richiamato alcune disposizioni di dettaglio in materia previste, ad esempio, dal Codice della Strada, nonché gli specifici poteri di ordinanza, invitando le Amministrazioni locali e i responsabili di protezione civile, ciascuno per gli ambiti di rispettiva competenza, a disporre mirati interventi di cura e manutenzione dei territori, a tutela della sicurezza e della pubblica incolumità.