Menu
Cerca

Era evaso dai domiciliari, la Polizia arresta giovane marocchino

Lunedì era stata nuovamente ripristinata la misura: nella mattinata due volanti sono intervenute a casa del ragazzo che aveva manifestato problemi di salute.

Era evaso dai domiciliari, la Polizia arresta giovane marocchino
Cronaca Pistoia, 13 Novembre 2019 ore 13:08

Nella serata di ieri 12 novembre 2019 personale della Squadra Volanti della Questura di Pistoia ha dato esecuzione alla misura della custodia cautelare in carcere, emessa a carico di un cittadino di origine marocchina, come aggravamento della misura degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico.

Custodia cautelare in carcere come aggravamento dei domiciliari

Quest’ultima misura era stata nuovamente ripristinata nella giornata di lunedì a seguito dell’arresto operato da personale dell’Arma dei Carabinieri per il reato di evasione. In particolare, nella mattinata due volanti sono intervenute a casa del ragazzo che aveva manifestato problemi di salute.
Intervenuto sul posto personale del 118 e della polizia municipale, il giovane è stato trasportato in ospedale per le cure del caso, alla presenza di personale della Polizia di Stato per tutta la durata degli accertamenti.

Una volta dimesso, è stato passibile dare esecuzione alla misura cautelare disposta dal GIP, associando il soggetto presso il carcere di Santa Caterina, previ accertamenti di rito.

Leggi anche: Usa spray al peperoncino contro piccione: intossica clienti nel bar

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli