Domiciliari per un uomo trovato in possesso di 70 grammi di hashish a Chiesina Uzzanese

Durante normali controlli fra Carabinieri del Norm di Montecatini Terme e della stazione di Ponte Buggianese, scovato un marocchino in possesso di quantitativo importante di sostanze stupefacenti.

Domiciliari per un uomo trovato in possesso di 70 grammi di hashish a Chiesina Uzzanese
Valdinievole, 26 Maggio 2019 ore 12:18

Controlli notturni fra sabato 25 e domenica 26 maggio da parte del Norm di Montecatini Terme, insieme alla stazione locale di Ponte Buggianese: arresti domiciliari per un 38enne marocchino trovato in possesso per uso personale di circa 70 grammi di hashish fra quella che aveva con se e quella rinvenuta nella sua abitazione.

Arresti domiciliari per i 70 grammi di hashish

Nel corso della nottata odierna, fra sabato 25 e domenica 26 maggio, personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Montecatini Terme, supportato da militari della Stazione di Ponte Buggianese, nel corso di predisposti servizi di prevenzione e/o repressione, ha proceduto al controllo in Chiesina
Uzzanese, davanti ad un’attività commerciale del luogo, di E.S.A., cittadino marocchino 38enne, residente a Ponte Buggianese il quale è stato trovato in possesso, asseritamente per uso personale, di 3,4 grammi di sostanza stupefacente tipo hashish.

La successiva perquisizione domiciliare invece ha dimostrato la finalità di spaccio poiché sono stati rinvenuti ulteriori 68 grammi di analoga sostanza stupefacente, in parte già suddivisa in dosi e sigillata con pellicola nonché materiale per il confezionamento. Quanto sopra è stato posto sotto sequestro e l’individuo, dichiarato in stato di arresto per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti, è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

LEGGI ANCHE: A Massa e Cozzile un centro massaggi era diventato una "casa chiusa"