CRONACA

Danneggiamento ospedale di Pescia: condanna di 5 mesi per il responsabile

Stamani i Carabinieri hanno dato esecuzione di un ordine di sottoposizione a detenzione domiciliare a carico di un cittadino rumeno

Danneggiamento ospedale di Pescia: condanna di 5 mesi per il responsabile
Piana, 10 Agosto 2020 ore 14:27

Questa mattina a Pescia i militari della  locale Stazione dei Carabinieri hanno dato esecuzione di un ordine di sottoposizione a detenzione domiciliare a carico di un cittadino rumeno, classe ’93, già sottoposto agli arresti domiciliari, in seguito ad una condanna di reclusione di 5 mesi per danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

Si tratta di fatti riconducibili a danneggiamento delle vetrate dell’ospedale di Pescia avvenuto il 27 luglio scorso.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità