Menu
Cerca
lutto in città

Crisi respiratoria in tribunale, muore il noto politico Roberto Riccomi

A soli 67 anni è scomparso, in maniera del tutto improvvisa, Roberto Riccomi dopo aver accusato un malore mentre era in tribunale per una udienza che lo riguardava come imputato: il ricordo dei colleghi del Partito Socialista.

Crisi respiratoria in tribunale, muore il noto politico Roberto Riccomi
Cronaca Valdinievole, 01 Aprile 2021 ore 18:47

Un malore durante l’udienza in tribunale che lo vedeva come imputato: la corsa in ospedale ma per Roberto Riccomi, 67 anni, non c’è stato niente da fare. Se ne va un esponente politico di spicco del Partito Socialista in provincia, oltre che imprenditore. Nato a Buggiano nel 1954, ha vissuto a Montecatini dove il padre Lenio è stato sindaco per tanti anni.

Addio a Riccomi, il ricordo del Partito Socialista di Pistoia

Roberto Riccomi, esponente del Partito Socialista pistoiese, toscano e nazionale si è spento quest’ oggi. Figlio di uno storico Sindaco di Montecatini, ha rappresentato la continuità della presenza socialista nella
realtà locale, nella società e nelle istituzioni. E’ stato per molti anni un punto di riferimento nei rapporti tra le forze politiche con la sua lucida e ampia visione della realtà sociale, con il suo metodo fatto di equilibrio e correttezza. Nella sua visione sempre razionale c’ era il rispetto delle regole del fare politica, della correttezza e della lealtà con amici e avversari (mai nemici) del rispetto degli accordi presi.

Tali doti, unite alla sua capacità di suscitare ed organizzare energie per gli obiettivi politici e sociali propri del movimento socialista lo avevano fatto divenire un prezioso fulcro dell’ attività della direzione nazionale del pur piccolo Partito Socialista. E’ rimasto sempre attento, sempre consultato e cercato da tutti anche in questi ultimi anni in cui ha dovuto coniugare le sua attività con la difesa in lunghi procedimenti giudiziari con cui ha voluto confrontarsi puntualmente, con la sua calma, il suo stile e la sua accettazione delle regole della giustizia. Ma mai è emerso un suo interesse personale, bensì la figura di un uomo e di un politico, legato a Pistoia e alla Valdinievole e desideroso di essere riferimento per la salvaguardia e la crescita della realtà sociale ed economica.
Alla sua famiglia, così duramente colpita dalla sua perdita, va il pensiero affettuoso del Partito Socialista per cui si è sempre tanto profuso.

Addio a Riccomi, il commiato del sindaco di Montecatini Terme Luca Baroncini

Ho avuto il piacere di conoscerlo e di confrontarmici anche di recente. Un uomo estremamente intelligente che ha sempre amato il nostro territorio. È stato anche consigliere comunale nella nostra città e tra i protagonisti della politica. Sono addolorato ed esprimo le più sentite condoglianze alla famiglia, anche a nome dell’amministrazione comunale, unendomi al loro dolore per questa grave ed improvvisa perdita

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli