Menu
Cerca
LA DECISIONE

Coronavirus, sospese tutte le attività nei centri diurni della SdS Pistoiese

Il provvedimento deciso per contenere la diffusione del coronavirus e riguarda i centri per non autosufficienti, disabili e anziani.

Coronavirus, sospese tutte le attività nei centri diurni della SdS Pistoiese
Cronaca Montagna, 09 Marzo 2020 ore 10:40

Sospensione immediata delle attività diurne sociosanitarie nel territorio della Società della Salute Pistoiese. Lo ha deciso la direzione della SdS stessa per contenere la diffusione del virus COVID-19, Coronavirus, anche in considerazione dell'incidenza di casi registrata nel territorio di riferimento negli ultimi due giorni. Il provvedimento riguarda tutte le attività per non autosufficienti e disabili a gestione diretta della SdS Pistoiese e dell'Azienda Usl Toscana Centro, ovvero relative ai Centri “Piccolo Principe”, “Casa di Alice” e “Centro Anziani Le Lame”.

Riguarda tutte le attività per non autosufficienti

Le stesse misure sono raccomandate per “Progetti Laboratoriali Andyamo”, “Progetti ambulatoriali Fabbrica delle Emozioni”, “Centro diurno anziani Villone”, “Centro anziani Cantagrillo”, “Centro anziani Monteoliveto” e “Centro diurmo OAMI”.

“Abbiamo preso questa decisione a seguito delle indicazioni dei decreti ministeriali e dei dati relativi alla diffusione del virus emersi negli ultimi giorni nel nostro territorio – spiega la presidente della Sds Pistoiese, Anna Maria Celesti – Questa misura si è resa necessaria per tutelare le persone più fragili ,che hanno maggiori difficoltà a mettere in atto tutte le misure precauzionali consigliate e che quindi sono più sottoposte alla contrazione del virus stesso”.