Novità importante

Coronavirus, ecco il tampone “drive through” in auto per i clinicamente guariti

Via libera dell'Asl Toscana Centro per i tamponi "drive through" in auto per i pazienti clinicamente guariti da coronavirus per cercare di identificare nuove forme di contagio: stimata la realizzazione di 1700 tamponi al giorno.

Coronavirus, ecco il tampone “drive through” in auto per i clinicamente guariti
Pistoia, 20 Aprile 2020 ore 19:45

E’ partita l’attività di screening drive through su tutti i territori dell’Ausl Toscana Centro. Il servizio viene svolto da 10 operatori accreditati che hanno risposto alla manifestazione di interesse e con i quali sono stati sottoscritti accordi contrattuali per effettuare la prestazione. Questo tipo di attività si aggiunge allo screening a domicilio attraverso le USCA, già attivo da settimane, e permette di effettuare tamponi faringei di secondo e terzo controllo sulle persone clinicamente guarite e che possono uscire di casa per sottoporsi al tampone all’interno della propria auto. L’azienda sanitaria individua i pazienti che possono essere sottoposti a tali controlli.

Partito lo screening dentro la propria auto per i clinicamente guariti da coronavirus

L’Ausl Toscana Centro prevede l’esecuzione fino a 1700 tamponi al giorno dal lunedì al venerdì in orari compresi dalle ore 9,00 alle ore 19,00 presso i punti prelievi territoriali, in cui sono collocati unità mobili o gazebi. Il tampone viene effettuato da un infermiere presente presso la sede insieme ad un operatore, entrambi dotati dei necessari dispositivi di protezione individuale. Sulla base di appositi elenchi degli utenti da invitare ad effettuare il tampone, trasmessi dall’azienda sanitaria, la struttura contatta il paziente per concordare il servizio presso il punto prelievi al fine di stabilire data, orario e modalità di accesso alla prestazione. L’azienda sanitaria consegna alla struttura il materiale per eseguire il prelievo (i tamponi) ed ha il compito di ritirare il campione.

Il paziente raggiunge il punto prelievi drive through con la propria auto, nel giorno e nell’orario concordati, seguendo il percorso indicato da adeguata segnaletica. A seguito di indicazioni specifiche da parte del personale sanitario potrà abbassare il finestrino per permettere l’esecuzione del tampone. Al termine dell’operazione il paziente potrà tornare al proprio domicilio. Il campione prelevato sarà analizzato da uno dei laboratori individuati dall’azienda sanitaria.

LEGGI ANCHE: Un cinghiale corre sul Ponte Europa a Pescia

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità