AGGIORNAMENTO

Coronavirus, bilancio pesante: 31 casi di contagi in provincia il 21 marzo

Purtroppo un record negativo dopo i 26 di venerdì. Diciannove a Pistoia, tre a Serravalle, due a Montecatini e a Montale. Morta una donna di 87 anni a Montecatini.

Pistoia, 21 Marzo 2020 ore 20:48

Sono stati 120 casi positivi nei territori dell’Ausl Toscana Centro nella giornata del 21 marzo. Cinquantotto nel territorio fiorentino, 16 casi nel territorio empolese, ben 31 nel territorio pistoiese, purtroppo un record negativo. Diciannove a Pistoia, tre a Serravalle, due a Montecatini e a Montale. Nella giornata di ieri erano stati 26.

Il dettaglio dei  31 casi

D, 90, Agliana, critica, San Jacopo

U, 77, Larciano, stabile, San Jacopo

D, 40, Montale, discrete, San Jacopo

U, 70, Montale, stabile Santo Stefano

D, 69, Montecatini Terme, stabile, San Jacopo

D, 90, Montecatini Terme, discrete, San Jacopo

U, 82, Pescia, stabile, San Jacopo

U, 48, Pieve a Nievole, stabile, San Jacopo

U, 46 Pistoia, stabile, San Jacopo

D, 63 Pistoia, stabile, San Jacopo

U, 69, Pistoia, grave, San Jacopo

U, 76, Pistoia discrete, San Jacopo

U, 77 Pistoia discrete, San Jacopo

D, 44 Pistoia discrete, San Jacopo

D, 38 Pistoia stabile, in quarantena nel proprio domicilio

D, 67, Pistoia discrete in quarantena nel proprio domicilio

U, 59 Pistoia buone, in quarantena nel proprio domicilio

U 77, Pistoia stabile, San Jacopo

U,83, Pistoia stabile, in quarantena nel proprio domicilio

U,59, Pistoia stabile, San Jacopo

U, 65, Pistoia stabile, Santo Stefano

U, 87 Pistoia stabile, San Jacopo

U, 57 Pistoia stabile, San Jacopo

D, 87 Pistoia stabile, San Jacopo

U, 72 Pistoia stabile, San Jacopo

D, 76 Pistoia stabile, San Jacopo

U, 86 Pistoia stabile, San Jacopo

U, 89 San Marcello Piteglio, grave San Jacopo

U, 44 Serravalle Pistoiese buone, in quarantena nel proprio domicilio

D, 67, Serravalle Pistoiese discrete San Jacopo

U, 71 Serravalle Pistoiese discrete San Jacopo

Un decesso a Montecatini

Anche Tre pazienti ospiti del reparto riabilitazione del centro Turati di Gavinana sono risultate positive al test Covid 19. Alla comparsa dei primi sintomi della malattia le pazienti sono state immediatamente isolate e, successivamente, trasferite in Ospedale. Stringenti precauzioni sono state adottate per tutti coloro, operatori e pazienti, che potrebbero essere entrati in contatto con le pazienti positive. Per il personale certamente entrato in contatto è stata disposta la quarantena e tutti i lavoratori sono stati informati nella massima trasparenza.

Registrato anche un decesso di una donna di 87 anni a Montecatini come ha tristemente annunciato su Facebook il sindaco Luca Baroncini

 

Coronavirus, 219 nuovi casi in Toscana. In tutto sono 2012 i contagi

Sono 219 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino, ovvero quasi cento in meno rispetto alla giornata di venerdì. Salgono dunque a 2012 i contagiati dall’inizio dell’emergenza, 18 le guarigioni virali (i cosiddetti “negativizzati”), 17 le guarigioni cliniche e 72 i decessi.

I casi attualmente positivi in cura sono 1905. Spetterà in ogni caso all’Istituto superiore di sanità attribuire le morti al Coronavirus: si tratta di persone di età compresa tra i 58 e i 100 anni, tutte affette da più patologie.

Questi i 25 decessi che si sono verificati in Toscana nelle ultime 24 ore, con l’indicazione di sesso, età, comune del domicilio: M, 81 anni, Empoli; M,65 Prato; M, 88 Prato; M, 86 Pistoia; F, 87 Pistoia; F, 98, Pistoia; M, 85, Firenze; M, 84 Fosdinovo; F, 78 Pisa; M, 77 Pisa; M, 84 Ponsacco; F, 58 Cascina; F, 75 Peccioli; M, 69, Lucca; M, 85 Pontremoli; M, 81 Aulla; M, 86 Massa; M, 79 Massa; M, 83 Viareggio; F, 92 Mulazzo; F, 77 Bagnone; F, 88 Pontremoli; M, 87 Carrara; M, 79 Follonica; M, 89 Piancastagnaio.

Per quanto riguarda i ricoveri, ad oggi sono in totale 866 di cui 202 in terapia intensiva.

Questi i numeri che fotografano la situazione toscana alle ore 15 di sabato 21 marzo, così come sono stati trasmessi dall’assessorato al diritto alla salute al Ministero della salute.

Dei 2012 tamponi risultati positivi questa è la suddivisione per provincia di segnalazione, che non sempre corrisponde necessariamente a quella di residenza: 451 Firenze, 181 Pistoia, 111 Prato (totale Asl centro: 743), 307 Lucca, 256 Massa-Carrara, 211 Pisa, 120 Livorno (totale Asl nord ovest: 894), 106 Grosseto, 133 Siena, 136 Arezzo (totale sud est: 375).

Dal 1° febbraio ad oggi nei laboratori toscani sono stati effettuati in tutto 11.909 tamponi su 10.659 casi. Nelle ultime 24 ore, sono stati fatti 1.504 tamponi. I laboratori impegnati nel testare i tamponi sono: i tre laboratori di microbiologia e virologia delle tre aziende ospedaliere universitarie di Careggi, Pisa e Siena, in funzione dall’inizio di febbraio, a cui negli ultimi giorni se ne sono aggiunti infatti altri sei: Ispro (Istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica), i laboratori di Arezzo e Grosseto (Asl sud est), Livorno e Lucca (Asl nord ovest), più un laboratorio privato.

Dal monitoraggio giornaliero sono invece 8.203 le persone in isolamento domiciliare in tutta la Toscana: 2.828 nella Asl centro, 2.551 nella Asl nord ovest, 2.824 nella Asl sud est.

 

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei