Cronaca
CRONACA

Controlli straordinari nel territorio svolti dai Carabinieri di Pistoia. Un persona arrestata per spaccio e varie denunce in stato di libertà

I militari hanno così controllato oltre 130 persone, 43 veicoli, 5 esercizi pubblici e sale scommesse elevando 2 contravvenzioni per violazioni alle norme di contenimento del covid-19

Controlli straordinari nel territorio svolti dai Carabinieri di Pistoia. Un persona arrestata per spaccio e varie denunce in stato di libertà
Cronaca Pistoia, 23 Febbraio 2022 ore 11:03

Nel corso degli ultimi giorni, i Carabinieri di Pistoia hanno intensificato i servizi preventivi sul territorio attraverso una più ampia concentrazione di uomini e mezzi in orario serale e notturno per prevenire la commissione di reati predatori, come furti, rapine e aggressioni.
Gli uomini dell’Arma sono stati impiegati in numerosi posti di controllo, anche con etilometro, per prevenire incidenti stradali dovuti all’abuso di sostanze alcoliche ed eccesso di velocità sulle principali strade della provincia.

Controllate oltre 130 persone, 43 veicoli e 5 esercizi

I militari hanno così controllato oltre 130 persone, 43 veicoli, 5 esercizi pubblici e sale scommesse elevando 2 contravvenzioni per violazioni alle norme di contenimento del covid-19 proprio per aver trovato all’interno di una di quest’ultime 2 soggetti senza green pass in corso di validità.
I controlli hanno riguardato in particolare il territorio di Pistoia attraverso Posti di controllo e Posti di Blocco effettuati sulle principali arterie stradali con l’ausilio anche di un’unità cinofila. Inoltre, è stata anche rinforzata la presenza degli uomini in divisa nelle aree di Piazza della Resistenza e di Monteoliveto dove, nel corso delle ultime settimane, erano stati segnalati alcuni episodi di spaccio e la presenza di numerosi cittadini extracomunitari bivaccare nell’area verde esterna alla fortezza.

Proprio sul fronte del contrasto ai reati in materia di stupefacenti i militari hanno proceduto ad arrestare un 28enne originario del Gambia, privo di permesso di soggiorno, sorpreso in Piazza della Resistenza mentre cedeva dello stupefacente del tipo hashish ad un 35enne di Pistoia, quest’ultimo segnalato alla locale Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Sono stati inoltre segnalati due giovani per possesso di 8 gr di hashish per uso personale, sostanza rinvenuta nell’automobile in uso ai due soggetti.
Sul fronte della polizia giudiziaria si segnalano inoltre i seguenti risultati ottenuti dagli uomini dell’Arma:

- Denunciato per ricettazione un cittadino di origini nigeriane che è stato trovato in possesso di un paio di auricolari Apple dal valore di circa 300 euro di cui poco prima era stato denunciato il furto. I militari, grazie al servizio di localizzazione gps presente sul dispositivo, riuscivano ad individuare un gruppo di giovani extracomunitari, tra cui verosimilmente si nascondeva il soggetto che deteneva le cuffie. Attraverso una perquisizione personale i militari rinvenivano gli auricolari occultati tra i vestiti di un 23enne della Nigeria. Il giovane veniva denunciato mentre le cuffiette sono state restituite al legittimo proprietario;

- Denunciati per furto un diciottenne in concorso con due minorenni. I tre erano stati sorpresi nei pressi di un garage mentre tentavano di allontanarsi con una bicicletta. Insospettiti, i militari decidevano di controllarli, ma gli stessi tentavano di fuggire. Raggiunti e sottoposti a perquisizione, venivano trovati in possesso di vari strumenti da scasso dagli stessi utilizzati per forzare il garage. Al termine dell’intervento, i militari restituivano la biciletta al suo proprietario, denunciano i tre per furto.

- Ancora una denuncia per furto, questa volta di una giovane donna romena, rintracciata dai militari dopo che aveva asportato da un negozio di abbigliamento alcuni capi per un valore di circa 100 euro. Grazie alle descrizioni fornite dai titolari del negozio, la giovane veniva infatti individuata da una delle pattuglie presenti sul territorio e denunciata per il reato di furto aggravato.

Nel corso delle prossime settimane, anche in previsione di un sempre maggior allentamento delle restrizioni legate all’emergenza pandemica, i Carabinieri saranno nuovamente impegnati in servizi straordinari di controllo del territorio finalizzati ad aumentare la sicurezza e la tranquillità dei cittadini.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter