cronaca

Controlli serrati sulle strade della montagna pistoiese

Ritirate due patenti di guida e sequestrato un veicolo e una dose di hashish.

Controlli serrati sulle strade della montagna pistoiese
Montagna, 11 Ottobre 2020 ore 13:42

Controlli serrate sulle strade della montagna pistoiese

 

Controlli serrati sulle strade della montagna pistoiese per garantire il rispetto della normativa sulla circolazione stradale e dei decreti governativi emanati per arginare la diffusione del virus Covid 19.
Una persona denunciata per guida in stato di ebbrezza, un’altra contravvenzionata e un ragazzo segnalato quale assuntore di sostanze stupefacenti: ritirate due patenti di guida e sequestrato un veicolo e una dose di hashish.

Nel fine settimana appena trascorso, i Carabinieri della Compagnia di San Marcello Piteglio hanno effettuato un servizio straordinario di controllo alla circolazione stradale al fine di garantire, da un lato, il rispetto della normativa contenuta nel Codice della Strada e, dall’altro lato, quello della normativa sul distanziamento sociale prevista dal recentissimo Decreto Legge nr 125 del 07.10.2020 emanato per arginare la diffusione del virus Covid 19.
Il servizio è stato svolto nella notte fra sabato e domenica e ha interessato sia le principali arterie stradali quali la SS 64 “Porrettana”, la SS 66 “Pistoiese” e la SS 12 “dell’Abetone e del Brennero”, che i principali luoghi di aggregazione sociale della montagna, quali la Piazza di San Marcello Piteglio e i locali delle frazioni di Maresca e di Gavinana. E’ bene precisare che non sono state elevate contravvenzioni per mancato rispetto alla normativa Covid 19 in quanto i militari, laddove hanno notato situazioni non compatibili con il distanziamento sociale, hanno invitato i ragazzi presenti ad evitare gli assembramenti e ad indossare la mascherina, trovando nella totalità dei casi la immediata disponibilità dei cittadini ad ottemperare all’invito, ma è doveroso aggiungere che tali controlli, da qui in avanti, saranno all’ordine del giorno e proseguiranno per il resto della stagione.
Viceversa, più incisivo è stato il controllo alla circolazione stradale, visto che i militari del N.O.R. – Aliquota Radiomobile della Compagnia di San Marcello Piteglio, al termine del servizio, hanno denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pistoia, un cittadino straniero da tempo residente in zona per guida in stato di ebbrezza, avendolo sorpreso a guidare la propria utilitaria con un tasso alcolemico superiore al limite consentito e pari quasi a 2 grammi per litro: per il ragazzo è scattato immediatamente il ritiro della patente di guida e il sequestro del veicolo al fine di procedere poi alla sua confisca. Sorte simile è poi toccata ad italiano sorpreso anche lui con un tasso alcolemico superiore a quello consentito, ma inferiore a 1 grammo per litro: in tal caso, si è proceduto esclusivamente al ritiro della patente e all’irrogazione di una multa pari a circa 750 euro, senza deferirlo però alla locale Autorità Giudiziaria. Infine, sempre nell’ambito dei controlli alla circolazione stradale, i Carabinieri del N.O.R. hanno segnalato alla Prefettura di Modena un ragazzo di Pieve Pelago trovato in possesso di una dose di sostanza stupefacente (hashish) occultata all’interno di un pacchetto di sigarette.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità