Controlli della Polizia Stradale: salvato il beagle Carmelo sull’Autopalio

Ritirate più di 100 patenti nel weekend del 12 gennaio grazie ai controlli della Polizia Stradale toscana: salvato anche Carmelo, beagle, sull'Autopalio a Poggibonsi.

Controlli della Polizia Stradale: salvato il beagle Carmelo sull’Autopalio
Pistoia, 13 Gennaio 2020 ore 17:35

Weekend di controlli da parte della Polizia Stradale della Toscana sull’A1 e sull’Autopalio con interventi concreti: ecco il bilancio totale.

I controlli della Polizia Stradale nel weekend del 12 gennaio 2020

Prosegue, su input della Direzione Centrale delle Specialità della Polizia di Stato, l’attività del Compartimento Polizia Stradale della Toscana, che ha schierato questo fine settimana 229 equipaggi al fine di prevenire gli incidenti, in specie quelli dovuti all’eccesso di alcool e all’uso di sostanze stupefacenti.

Le pattuglie, nell’attuare l’operazione Alto Impatto, hanno controllato 1.921 persone e 1.641 veicoli, con 948 infrazioni accertate e il ritiro di 19 carte di circolazione. Sono state ritirate 47 patenti a conducenti sorpresi alla guida dopo aver bevuto troppo e sottratto 1.219 punti. Nel solo territorio fiorentino la Polstrada ha cinturato i punti nevralgici in uscita dalla città, piazzandosi alle barriere autostradali per intercettare quelli che, dopo una serata di svago, stavano tornando a casa.

Il dispositivo ha funzionato, tant’è che sono state denunciate 14 persone, ritirate 16 patenti e defalcati 180 punti. E’ stato pure salvato un cane che sull’Autopalio stava trotterellando tra le auto in corsa. Una pattuglia della Sezione di Firenze ha intercettato Carmelo, un Beagle di colore nero, bianco e marrone, in prossimità di Poggibonsi e, per evitare che finisse investito, i poliziotti hanno rallentato il traffico guidando in safety-car. La manovra ha permesso alla bestiolina di salire sull’auto della Polizia, per darla poi in custodia ai volontari della Protezione Animali di Siena.

Sull’A/1 è stato arrestato un trafficante di droga che, a bordo della sua Mercedes, aveva quasi 4 chili di hashish. Lui, un 40enne originario del Marocco, è stato avvistato da una pattuglia della Sottosezione di Viareggio dopo il casello Versilia. Alla vista dei poliziotti ha cambiato andatura e gli investigatori si sono insospettiti, fermandolo.

Da una tasca del suo giubbotto e dentro una scatola di cartone è spuntata fuori la droga che, immessa a dosi sul mercato, avrebbe potuto fruttare al malvivente oltre 15mila euro. L’uomo è stato arrestato per spaccio dagli investigatori, che gli hanno sequestrato droga e auto. Dall’inizio dell’anno le pattuglie della Polstrada in Toscana hanno ritirato 104 patenti, sottratto 6.120 punti ed effettuato 678 interventi di soccorso. Nel 2019 furono 2.577 le patenti ritirate, 232.117 i punti tolti e 23.058 i soccorsi prestati.

LEGGI ANCHE: Tamponamento a Chiesina Uzzanese, uno dei due scende d’auto con una spranga per danneggiare l’altra

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità