Continuano gli scambi culturali e scolastici nel gemellaggio fra Pescia e Oullins

Ricevuta in comune dall'assessore Guja Guidi una delegazione di studenti.

Continuano gli scambi culturali e scolastici nel gemellaggio fra Pescia e Oullins
Valdinievole, 21 Febbraio 2020 ore 12:26

E’ un gemellaggio molto sentito, quello che unisce Pescia alla cittadina francese di Oullins. Nato nel 1996, il rapporto fra le due comunità si è arricchito di volta in volta di iniziative, scambi, incontri.

25 studenti del lycee Parc Chabrieres in visita

Ultima in ordine di tempo la visita di 25 studenti del lycèe Parc Chabrières che sono stati ospiti di altrettante famiglie di ragazzi che frequentano le classi terze e quarte ad indirizzo linguistico del liceo Lorenzini.

I ragazzi francesi sono stati a Pescia per una settimana, visitando la città e la Toscana, comprese Firenze e Pisa, seguiti dagli insegnanti del Lorenzini, fra i quali la professoressa Lucia Fantozzi che, insieme alla collega Caroline Boitel, hanno organizzato lo scambio culturale e accompagnato e ospitato le colleghe francesi.

La visita verrà contraccambiata nei primi giorni di maggio, quando 25 studenti del Lorenzini andranno a Oullins, cittadina vicina a Lione, per una settimana di studio e turismo.

Tutti gli studenti sono stati ricevuti a Pescia dal vicesindaco, assessore alla cultura e anche insegnante del Lorenzini Guja Guidi che ha ringraziato i ragazzi per questo intenso rapporto di amicizia che rappresenta un valore importante al quale l’amministrazione comunale tiene molto.

Leggi anche: Set cinematografico all’ospedale Cosma e Damiano di Pescia: ecco perché

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità