CRONACA

Continua la raccolta annuale delle offerte a favore della Misericordia di Agliana

Chi vorrà fare un’offerta, oltre ad utilizzare i tradizionali metodi del bonifico bancario, del bollettino postale o della riconsegna della busta presso gli uffici della Misericordia di Agliana, quest’anno potrà recarsi anche presso gli appositi punti di raccolta.

Continua la raccolta annuale delle offerte a favore della Misericordia di Agliana
Piana, 09 Settembre 2020 ore 13:00

Conclusa l’annuale distribuzione delle buste alla popolazione aglianese e delle zone limitrofe, per la consueta raccolta delle offerte, prosegue ora la riconsegna da parte delle famiglie, iniziata nelle scorse settimane. Un appuntamento abituale che quest’anno ha registrato qualche mese di ritardo, a causa dei noti disagi legati alla pandemia del virus Covid-19.

Il commento della Presidente Ilaria Signori

Sono ormai 112 anni che la Confraternita della Misericordia di Agliana, grazie all’instancabile attività di tanti volontari e volontarie di ogni età, si occupa e si preoccupa, 24 ore su 24, di fornire i servizi sociali e ordinari, il trasporto di persone diversamente abili, l’assistenza durante le emergenze di protezione civile, la formazione al primo soccorso e i corsi BLSD, nonché lo sportello di ascolto per il contrasto del gioco d’azzardo patologico – evidenzia la presidente Ilaria Signori – . I mesi che abbiamo lasciato alle spalle sono stati assai difficili, per poter fronteggiare le emergenze più disparate, ma grazie all’impegno dei nostri volontari e al sostegno della popolazione che ci ha dato un supporto morale ed economico per noi indispensabile – sottolinea la presidente Signori – siamo riusciti a soddisfare ogni necessità di cui siamo venuti a conoscenza, dalla consegna delle mascherine, alla consegna dei farmaci e della spesa al domicilio delle persone sole, anziane o affette da disabilità. L’appello che faccio ai nostri concittadini è di continuare a stare vicino alla loro Misericordia, perché possiamo garantire servizi sempre più puntuali e professionali, un’attività che  non possiamo sostenere senza il sostegno morale, ma anche economico della cittadinanza. Senza il sostegno delle famiglie, non siamo in grado di garantire le nostre attività sul territorio, – conclude Ilaria Signori – ed è per questo che, anche quest’anno, il Consiglio Direttivo della Misericordia torna a chiedere il contributo della popolazione”.

Chi vorrà fare un’offerta, oltre ad utilizzare i tradizionali metodi del bonifico bancario, del bollettino postale o della riconsegna della busta presso gli uffici della Misericordia di Agliana, quest’anno potrà recarsi anche presso gli appositi punti di racconta, dove i volontari presenti rilasceranno subito la ricevuta dell’avvenuta oblazione.
Al riguardo, è stato predisposto un calendario che ha preso avvio nelle scorse settimane e continua sabato 12 presso la Farmacia di Ferruccia, dalle ore 8 alle ore 12.30, mentre domenica 13 settembre, dalle ore 8 alle ore 12.30, sul sagrato della chiesa di Spedalino.

Il Consiglio Direttivo della Misericordia, inoltre, precisa che nessun addetto è autorizzato a ritirare le offerte con il sistema del “porta a porta”, presentandosi presso le abitazioni dei concittadini, ma è possibile contribuire al sostentamento economico dell’Ente esclusivamente con le modalità evidenziate, anche da parte di coloro che, per qualche disguido, non avessero ricevuto la busta al proprio domicilio.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità