Menu
Cerca
IL CASO

Consorzio bonifica MedioValdarno: “L’inchiesta ‘ndrangheta non riguarda noi”

Consorzio bonifica MedioValdarno: “L’inchiesta ‘ndrangheta non riguarda noi”
Cronaca Pistoia, 16 Aprile 2021 ore 15:41

Sta facendo molto discutere l’inchiesta che è venuta fuori ieri con i primi arresti sulla mafia in Toscana, che ha nuovamente riportato l’attenzione sul tema delle infiltrazioni malavitose nella nostra Regione.

Consorzio bonifica MedioValdarno su inchiesta ‘ndrangheta

L’operazione dei carabinieri che ha portato a vari arresti in Toscana ha nuovamente riportato l’attenzione sul tema delle infiltrazioni malavitose nella nostra Regione, evidenziandone il forte radicamento in Toscana come dichiarato anche dal Procuratore nazionale antimafia qualche giorno fa.

Il Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno, avendo appreso da notizie giornalistiche di indagini della magistratura in relazione a propri interventi su corsi d’acqua del territorio pistoiese, pur non essendo in alcun modo coinvolto nell’inchiesta come tra l’altro già si evince chiaramente dalle pubblicazioni, prende atto dell’inchiesta in corso e si dichiara a completa disposizione delle autorità inquirenti.