Il Comune di Quarrata ha acquistato l'ex asilo di Casini per 650mila euro

L'annuncio ufficiale dopo la decisione del consiglio comunale dello scorso 23 luglio: diventerà una soluzione tampone efficiente per quelle scuole che necessitano di nuovi spazi.

Il Comune di Quarrata ha acquistato l'ex asilo di Casini per 650mila euro
Piana, 21 Novembre 2019 ore 16:49

A darne notizia il sindaco di Quarrata, Marco Mazzanti, dando gambe ad una proposta approvata dal consiglio comunale nello scorso luglio: l'ex asilo di Casini diventa del Comune che potrà trasferirci eventuali classi di studenti con difficoltà di spazi.

L'ex asilo di Casini diventa del Comune di Quarrata

Lunedì 18 novembre si è concluso il contratto di acquisto da parte del Comune di Quarrata dell’ex asilo di Casini . L’edificio, sito in via Statale 517, era di proprietà dell’Istituto delle Suore Minime del Sacro Cuore di Poggio a Caiano ed è stato acquisito dal Comune di Quarrata alla cifra di 650mila euro. L’acquisto dell’immobile, approvato dal Consiglio Comunale nel corso della seduta dello scorso 23 luglio, andrà a risolvere le criticità attualmente presenti in alcuni plessi scolastici, per il sovraffollamento e la carenza di spazi. In particolare, l’Istituto Comprensivo Mario Nannini di Vignole da tempo manifesta l’esigenza di nuovi spazi per la propria attività didattica, per il significativo incremento delle iscrizioni. L’acquisto del plesso è stata la soluzione più economica e più immediata al problema della mancanza di spazi scolastici. Non sarebbe stata, infatti, né altrettanto economica, né sufficientemente rapida la costruzione ex novo di un edificio, che avrebbe richiesto diversi anni di tempo e una spesa maggiore.

Le caratteristiche del plesso. L’edificio, costruito negli anni ‘50 si sviluppa su due piani di oltre 400 mq ciascuno, un sottotetto comodamente accessibile, e un giardino in parte lastricato di circa 800 mq, dotato di un porticato di circa 30 mq, accessibile dalla via Statale attraverso due cancelli, uno pedonale e uno carrabile.

Scuola di Casini, questi i tempi del trasferimento

Attualmente l’immobile è occupato dalle classi della scuola per l’infanzia Bruno Munari di via Cino interessata da lavori di adeguamento sismico, le quali vi rimarranno fino alla fine dell’anno scolastico. Una volta conclusi i lavori alle Bruno Munari, il plesso di Casini tornerà ad essere libero e a quel punto potrà essere messo a disposizione dell’Istituto Comprensivo di Vignole. L’orientamento è quello di trasferire all’interno del plesso di Casini la scuola per l’infanzia di Vignole e di utilizzare gli spazi attualmente occupati dalla scuola dell’infanzia per ampliare la scuola secondaria di primo grado.

L’acquisizione e la riqualificazione della scuola sarà un’occasione per migliorare l’intera area, che già oggi presenta luoghi di aggregazione e di incontro per la comunità, a partire dalla vicina chiesa. Sul retro della scuola sorge, oltre un parcheggio pubblico, anche un’area già di proprietà del Comune di Quarrata, che potrebbe essere riqualificata e diventare un giardino pubblico attrezzato a servizio dell’intera comunità di Casini.

LEGGI ANCHE: La scuola dell'infanzia di via Cino trasferita all'ex asilo di Casini

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter