CRONACA

Carabinieri denunciano un albanese per molestie telefoniche alla ex

Arresti domiciliari nei confronti di un altro cittadino albanese del 1986 il quale già colpito dal divieto di dimora nella provincia di Pistoia aveva in più occasioni violato lo stesso

Carabinieri denunciano un albanese per molestie telefoniche alla ex
Pistoia, 23 Settembre 2020 ore 18:34

I militari della stazione carabinieri di Pistoia hanno denunciato in stato di libertà un cittadino albanese del 1988 domiciliato a Prato per il reato di cui all’articolo 612 bis (atti persecutori) per le reiterate molestie telefoniche minacce ed ingiuria nei confronti dell’ex convivente trentenne residente a Pistoia.

Altre operazioni

I militari della radiomobile di Pistoia hanno dato esecuzione a un’ordinanza di misura cautelare con arresti domiciliari nei confronti di un cittadino albanese del 1986 il quale già colpito dal divieto di dimora nella provincia di Pistoia aveva in più occasioni violato lo stesso. L’uomo era stato sottoposto a tale misura nell’ambito di una vasta operazione contro lo spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari della stazione carabinieri di Quarrata hanno dato esecuzione a una misura cautelare di arresti domiciliari e nei confronti di un cittadino italiano del 1978 che era stato sottoposto alla misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare e al divieto di avvicinamento alla moglie a seguito di reiterati episodi commessi nei confronti della stessa, napoletana quarantenne.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità