CRONACA

Carabinieri, arrestato un cittadino della Guinea per una lite con un ristoratore del centro

Prima che la situazione potesse ulteriormente degenerare, veniva richiesto l’intervento delle Forze dell’Ordine e dopo pochi minuti sopraggiungeva sul posto una pattuglia dell’Arma che rintracciava il 33 enne ancora nei pressi dell’esercizio.

Carabinieri, arrestato un cittadino della Guinea per una lite con un ristoratore del centro
Cronaca 09 Settembre 2021 ore 12:37

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Pistoia hanno tratto in arresto un cittadino originario della Guinea che nella serata di domenica aveva portato scompiglio nel centro di Pistoia. L’uomo, di anni 33, sotto gli effetti di alcolici, senza apparente motivo, aveva innescato un diverbio con il gestore di un ristorante, arrivando a danneggiare alcuni suppellettili e a minacciare gli avventori.

L'intervento

Prima che la situazione potesse ulteriormente degenerare, veniva richiesto l’intervento delle Forze dell’Ordine e dopo pochi minuti sopraggiungeva sul posto una pattuglia dell’Arma che rintracciava il 33 enne ancora nei pressi dell’esercizio.

Alla vista dei militari, l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, iniziava a inveire contro di loro aggredendoli e cercando di colpirli. Dopo una breve colluttazione in cui veniva prontamente immobilizzato, veniva accompagnato in caserma e dichiarato in arresto per il reato di danneggiamento, minacce, resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale.
Dopo l’udienza di convalida, nei suoi confronti il giudice disponeva la custodia cautelare nel carcere di Prato.