Menu
Cerca
LIETO FINE

Cane salvato a Pescia dalla polizia municipale

Il sindaco Giurlani “E’ importante chippare e registrare i nostri amici a 4 zampe”.

Cane salvato a Pescia dalla polizia municipale
Cronaca Valdinievole, 05 Marzo 2020 ore 18:35

Con un intervento tempestivo e competente, la polizia municipale di Pescia è intervenuta nel pomeriggio di giovedi 5 marzo, nella zona di via Rocconi, a seguito della segnalazione da parte di alcuni cittadini che avevano visto un cane di colori bianco e nero aggirarsi nella zona, con il pericolo che potesse essere schiacciato.

Nella zona di via Rocconi

Gli agenti sono riusciti a fermarlo e a consegnarlo al canile di riferimento del comune di Pescia, il Valdiflora gestito da Diego Corradini ,che ha preso in custodia l’animale, un bell’esemplare privo del microchip e quindi non è stato possibile risalire immediatamente al proprietario.

Chi lo riconoscesse può quindi recarsi presso il canile Valdiflora, a S.Quirico, dove comunque il cane rimarrà per essere accudito fino a che non sarà eventualmente adottato o ripreso dal suo padrone.

“Mi complimento con gli agenti della polizia municipale per questa cattura non certo semplice – commenta il sindaco di Pescia Oreste Giurlani- che è avvenuta nel pieno rispetto della dignità dell’animale. Ora il cane si trova in buone mani, anche se speriamo che possa tornare a casa sua oppure essere adottato da una nuova famiglia. Questo episodio ci conferma l’importanza di chippare gli animali, per poterli ritrovare e per la loro sicurezza. Se qualcuno ha visto qualcosa relativamente a questo cane, è pregato di segnalarlo alla polizia municipale di Pescia”.