L'intervento

Cambio di acquedotto in Vianova mercoledì 8 aprile: la comunicazione di Acque Spa

Acque Spa nella giornata dell'8 aprile effettuerà una operazione di cambio di tubazione e di allaccio all'acquedotto nella frazione di Vianova nel Comune di Pieve a Nievole: ecco quel che succederà.

Cambio di acquedotto in Vianova mercoledì 8 aprile: la comunicazione di Acque Spa
Valdinievole, 03 Aprile 2020 ore 17:14

La comunicazione di Acque Spa, gestore del servizio idrico in Valdinievole, in merito ai lavori necessari nella mattinata di mercoledì 8 aprile dalle 8 alle 13 in Vianova, nel Comune di Pieve a Nievole.

Acquedotto del Pollino, nuovi lavori di Acque Spa l’8 aprile in Vianova

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa diffuso da Acque Spa in merito all’intervento che dovrà essere eseguito a Pieve a Nievole il prossimo 8 aprile

Acque SpA comunica che per poter realizzare il collegamento di una nuova tubazione alla rete acquedottistica nel comune di Pieve a Nievole, mercoledì 8 aprile, dalle ore 8:00 alle ore 13:00, si renderà necessario interrompere l’erogazione idrica in località Vianova. Al ripristino del servizio si verificheranno temporanei fenomeni di intorbidamento dell’acqua, destinati comunque a esaurirsi in breve tempo. In caso di condizioni meteorologiche avverse, l’intervento sarà rinviato al giorno successivo, ovvero a giovedì 9 aprile, con le stesse modalità. Scusandosi per i disagi, Acque informa che per ogni ulteriore chiarimento e aggiornamento è possibile contattare il numero verde 800 983 389.

Il lavoro di mercoledì 8 aprile rientra nell’importante intervento di Acque che sta interessando l’acquedotto del Pollino e un tratto della sua rete di distribuzione a Pieve a Nievole, progetto che porterà alla sostituzione di quasi 1200 metri di condotta idrica lungo la Strada Regionale 435 – ovvero via Matteotti – tra le vie Buozzi e Fanciullacci e successivamente lungo la strada Regionale Francesca 436 (tra il passaggio a livello e via Roma). Un intervento che comporta un investimento da quasi 1,3 milioni di euro, e che si rende necessario per consentire il raddoppio della linea ferroviaria Firenze-Lucca. Dopo il collegamento della nuova condotta e il rifacimento dei relativi allacci idrici, sarà riaperto al traffico il tratto di via Matteotti compreso tra via Buozzi e via Brunetti, chiuso da febbraio per consentire lo svolgimento dei lavori.

LEGGI ANCHE: La “Settimana Santa” e le indicazioni per seguirla al meglio

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità