SPETTACOLO

Bobo Rondelli dà il via venerdì sera al Settembre Quarratino

Dopo l’apertura del Luna Park stasera, giovedì 27 agosto nelle piazze Aldo Moro ed Enrico Berlinguer, ad inaugurare il programma musicale sarà il concerto “Giù la maschera”, previsto per domani sera, venerdì 28 agosto, alle ore 21.30 nel Prato dei ciclamini della Villa Medicea La Magia.

Bobo Rondelli dà il via venerdì sera al Settembre Quarratino
Piana, 27 Agosto 2020 ore 12:35

Al via il Settembre Quarratino, la tradizionale rassegna di fine estate, che animerà Quarrata con tanta musica, cultura, solidarietà, nel pieno rispetto delle disposizioni anti-covid. Dopo l’apertura del Luna Park stasera, giovedì 27 agosto nelle piazze Aldo Moro ed Enrico Berlinguer, ad inaugurare il programma musicale del Settembre sarà il concerto “Giù la maschera” di Bobo Rondelli, previsto per domani sera, venerdì 28 agosto, alle ore 21.30 nel Prato dei ciclamini della Villa Medicea La Magia, patrimonio Unesco. Il concerto dell’amatissimo cantautore livornese è, come tutti quelli in programma nel Settembre, ad ingresso gratuito, ma su prenotazione e già da una settimana ha fatto registrare il tutto esaurito.

Concerto gratuito del cantautore livornese

La rassegna proseguirà fino alla metà del mese di Settembre con numerosi appuntamenti; cuore della manifestazione sarà il palco in piazza Risorgimento dove anche quest’anno si avvicenderanno per 8 serate concerti, spettacoli, dibattiti, sfilate, tutti gratuiti e su prenotazione, fino ad un massimo di 200 posti (misura necessaria in ottemperanza alle disposizioni anti-covid). Il programma completo è sul sito internet del Comune: https://bit.ly/3aZ2GrG. Per prenotare è possibile chiamare dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13, ai numeri della Biblioteca (0573 774500) e dell’Ufficio del Sindaco (0573 771217 0573 771266).

Disposizioni di sicurezza. Piazza Risorgimento sarà allestita con 200 postazioni a sedere, opportunamente distanziate, per accogliere gli spettatori che hanno prenotato il posto ai concerti. L’area sarà delimitata da un perimetro di piante e presidiata da personale incaricato dal Comune, munito di gel igienizzante per le mani, mascherine, misuratore della temperatura corporea ed elenco delle prenotazioni. Qualora le prenotazioni non raggiungano il numero totale dei posti, sarà consentito l’accesso anche a chi non ha prenotato, che potrà registrarsi sul momento, fino ad esaurimento dei posti liberi.

Fuori dal perimetro dei concerti sarà presente la Polizia Municipale che controllerà il corretto svolgimento delle serate.

Per quanto riguarda il Luna Park, che si svolgerà dal 27 agosto al 7 settembre, sono previsti un varco di ingresso ed un varco di uscita per ciascuna piazza, presidiati dal personale incaricato, che monitorerà il corretto rispetto delle disposizioni anti-covid. All’interno di piazza Aldo Moro, dove ci sono le giostre per i ragazzi più grandi, ci sarà inoltre altro personale a controllare che vengano seguite tutte le normative di prevenzione contro il coronavirus. Sarà presente anche la Polizia Municipale. Sia all’interno del luna park, che nell’area concerti sarà obbligatorio indossare la mascherina che, come da disposizioni nazionali, sarà obbligatoria dalle 18 in poi in tutte le aree più frequentate del centro cittadino, anche all’aperto.

Come ogni anno, inoltre, è stata emanata l’ordinanza sindacale per le limitazioni alla vendita e alla somministrazione di bevande in contenitori di vetro nel centro cittadino, dal 27 agosto al 9 settembre, dalle 20 alle 2.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità