Novità alla Pieve

In arrivo il bando del Comune di Pieve a Nievole per la concessione di 88 nuovi loculi al cimitero

L'annuncio del sindaco Gilda Diolaiuti sull'apertura di questo speciale bando che rientra nella ristrutturazione fatta al cimitero comunale di Pieve a Nievole.

In arrivo il bando del Comune di Pieve a Nievole per la concessione di 88 nuovi loculi al cimitero
Valdinievole, 21 Ottobre 2020 ore 07:53

Grazie anche alla conclusione dei lavori al cimitero, l’amministrazione comunale di Pieve a Nievole mantiene fede alle promesse di sistemare anche questo aspetto sociale certamente importante, mettendo a disposizione con concessioni straordinarie ben 88 loculi, con un bando che è partito in questi giorni e che si concluderà il prossimo 14 novembre.

Il Comune di Pieve a Nievole apre il bando per concessioni straordinarie di 88 nuovi loculi

“Fra gli aspetti importanti della vita sociale c’è sicuramente la cura e il rispetto dei luoghi dove sono sepolti i nostri cari che non ci sono più – dice il sindaco di Pieve a Nievole Gilda Diolaiuti – Gli interventi che abbiamo fatto al cimitero ci permettono appunto di fare questa assegnazione straordinaria di concessioni, ben 88, con la possibilità di scegliere in quale area cimiteriale ottenere il posto, con una spesa leggermente superiore, ma importante per la riunione di famigliari o per la pianificazione futura degli stessi. Sono argomenti delicati, ma che una amministrazione comunale deve affrontare se vuole davvero essere al servizio della collettività”.

Nel dettaglio, nel bando vengono elencati i requisiti per la partecipazione allo stesso, che riguarda sia i residenti che quelli che hanno maturato particolari condizioni di permanenza sul territorio. Essendo un provvedimento straordinario e una tantum, sarà possibile indicare nella domanda la fila scelta, cui corrisponderà una diversa spesa.

Ai fini della partecipazione, occorre presentare domanda consegnandola a mano o inoltrandola via PEC all’ indirizzo: comune.pieve-anievole@postacert.toscana.it. Le concessioni avranno durata quarantennale. Come si ricorderà, nello scorso settembre sono stati conclusi e consegnati i lavori di ampliamento del cimitero di Pieve a Nievole, con 200 nuovi loculi a disposizione dei cittadini.

Un lavoro importante e strategico per la cittadina, perché pianificato per assicurare in un periodo rilevante, circa 15 anni, la realizzazione di ben 487 nuovi loculi, con un investimento di 1milione e 250mila euro finanziato essenzialmente con i proventi delle concessioni e dell’illuminazione votiva.

LEGGI ANCHE: I contagi da Covid-19 in provincia di Pistoia del 20 ottobre 2020

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità