BELLA NOTIZIA

Arriva “Amico fornaio-colazione in corsia”: dopo il San Jacopo distribuzione anche al Cosma e Damiano

L’iniziativa di un gruppo di panificatori Assipan-Confcommercio a sostegno di una delle categorie più esposte all’emergenza Covid-19.

Arriva “Amico fornaio-colazione in corsia”: dopo il San Jacopo distribuzione anche al Cosma e Damiano
Pistoia, 24 Marzo 2020 ore 15:32

Schiacciata, pizza, pane, prodotti da forno per i medici e gli infermieri dell’Ospedale San Jacopo di Pistoia. È questo il gesto di solidarietà da cui nasce “Amico Fornaio-colazione in corsia”, l’iniziativa di un gruppo di panificatori Assipan-Confcommercio a sostegno di una delle categorie più esposte all’emergenza Covid-19, in prima linea da settimane nella lotta contro la diffusione del virus.

I prodotti di “Amico Fornaio” anche al Cosma e Damiano di Pescia

La solidarietà dei panificatori Assipan-Confcommercio si amplia e raggiunge l’Ospedale Santi Cosma e Damiano di Pescia.

È passata solo una settimana dalla partenza di “Amico Fornaio-colazione in corsia”, l’iniziativa di un gruppo di panificatori della provincia di Pistoia che si sono offerti di fornire schiacciata, pizza, pane, prodotti da forno per i medici e gli infermieri dell’Ospedale San Jacopo. Da oggi, martedì 24 Marzo, lo stesso sostegno arriverà quotidianamente al personale ospedaliero di Pescia che nei momenti di pausa e di ristoro avranno a disposizione i prodotti.

Con il loro impegno i panificatori vogliono dimostrare la propria vicinanza a chi ogni giorno è in prima linea nella lotta per il contenimento dell’emergenza Covid-19, fra turni estenuanti e pause brevi. Un gesto, quello dei panificatori, che attraverso i prodotti del territorio vuole dimostrare la vicinanza della categoria allo staff del San Jacopo e dimostrare la propria partecipazione nella gestione dell’emergenza.

L’elenco dei forni e dei panifici della provincia di Pistoia che aderiscono all’iniziativa è in costante aggiornamento. Ad oggi fanno parte del gruppo: Panificio Giuntini – Quarrata; Fratelli Lunardi – Quarrata; Forno della paura – Pistoia; Forno Coppini – Agliana; Saporito – Quarrata; La diligenza in… Meoni – Pistoia; Panificio La Pagnotta – Bottegone; Panificio Temperani – Traversagna; I panettieri di Trovó Giancarlo – Pieve a Nievole.

Da oggi porteranno quotidianamente i prodotti all’ospedale

Da oggi, mercoledì 18 Marzo, i panificatori – in accordo con le Autorità sanitarie e nel rispetto di tutte le misure di sicurezza previste – porteranno quotidianamente i propri prodotti all’ospedale della città per dare la possibilità a medici e infermieri di ricaricarsi nei momenti di pausa e di ristoro dopo giornate di incessante lavoro. Un gesto, quello dei panificatori, che attraverso i prodotti del territorio vuole dimostrare la vicinanza della categoria allo staff del San Jacopo e dimostrare la propria partecipazione nella gestione dell’emergenza.

L’obiettivo infatti è quello di fare qualcosa di più del garantire un servizio ai cittadini rifornendo di prodotti le attività del territorio o attivando servizi di consegna a domicilio. Il messaggio che il gruppo Assipan-Confcommercio vuole trasmettere è di far parte di una collettività in cui solo se c’è un aiuto e un sostegno reciproco si possono gettare le basi per uscire dall’emergenza.

L’elenco dei forni e dei panifici della provincia di Pistoia che aderiscono all’iniziativa è in costante aggiornamento. Ad oggi fanno parte del gruppo:
• Forno Coppini Loc.Ferruccia-Quarrata
• Forno della Paura Pistoia
• Forno Trovo Montecatini Terme
• Fratelli Lunardi di Quarrata
• La Forneria di Jessica Grasso di Pistoia
• Panificio Giuntini di Quarrata
• Saporito Olmi di Quarrata

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità