Cronaca
CRONACA

Arrestato uno straniero alla stazione di Pistoia

il soggetto era gravato da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere: era responsabile, in concorso con altri connazionali, di diversi episodi di spaccio di sostanze stupefacenti.

Arrestato uno straniero alla stazione di Pistoia
Cronaca Pistoia, 28 Maggio 2020 ore 15:02

Un 27enne nigeriano, con precedenti penali, è stato rintracciato e arrestato dalla Polizia Ferroviaria di Pistoia, dopo essere sfuggito ad un controllo da parte degli agenti della Polizia di Stato della locale Questura.

Il nigeriano era fuggito

La breve fuga dello straniero si è conclusa quando i poliziotti, allertati dalla Sala Operativa, lo hanno riconosciuto ed individuato all’interno dello scalo, in procinto di salire su di un treno regionale. Al termine del controllo è emerso che il soggetto era gravato da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Giudice per le Indagini preliminari del Tribunale di Pistoia, in quanto responsabile, in concorso con altri connazionali, alcuni dei quali ancora latitanti, di diversi episodi di spaccio di sostanze stupefacenti, per lo più, commessi nelle immediate vicinanze della stazione Ferroviaria di Montale–Agliana.

Dopo essere stato sottoposto ai rilievi foto segnalateci, l’uomo, a cui peraltro lo scorso 13 febbraio era stato notificato un provvedimento di revoca delle condizioni di accoglienza, è stato immediatamente trasferito presso la Casa Circondariale di Pistoia a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter