CRONACA

Arrestato per droga, viola gli arresti domiciliari: torna in carcere un cittadino albanese

Gli agenti del Commissariato hanno prelevato il giovane dall’abitazione dove era sottoposto ai domiciliari e accompagnato al carcere di Pistoia.

Arrestato per droga, viola gli arresti domiciliari: torna in carcere un cittadino albanese
Piana, 17 Agosto 2020 ore 21:21

Arrestato per droga, viola gli arresti domiciliari: torna in carcere un cittadino albanese

Nella mattinata di giovedì 12 agosto, la Polizia di Stato ha dato esecuzione all’ordinanza di aggravamento della misura in atto nei confronti di un cittadino albanese di 28 anni.

Il giovane era stato arrestato nello scorso mese di luglio perché trovato in possesso di un discreto quantitativo di cocaina e del relativo materiale per il confezionamento delle dosi per la successiva vendita.
Dopo la convalida dell’arresto ed un breve periodo in carcere allo stesso erano stati concegli arresti domiciliari a casa dello zio, sempre nella città di Montecatini Terme. Tuttavia, dopo pochi giorni dalla concessione degli arresti domiciliari il giovane ha violato le prescrizioni imposte dal Giudice, così come accertato dalla squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Montecatini Terme che immediatamente effettuava la prevista segnalazione della violazione al GIP, il quale, a sua volta, aggravava la misura degli arresti domiciliari sostituendola con quella più afflittiva della custodia in carcere.

A questo punto gli agenti del Commissariato lo hanno prelevato dall’abitazione dove era sottoposto ai domiciliari e accompagnato al carcere di Pistoia.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità