Menu
Cerca
CRONACA

Aperte le buste alle Terme di Montecatini: sei offerte. Fanucci: “Anche grazie a noi scongiurata l’ipotesi della più grande speculazione edilizia in città”

In relazione alle manifestazioni d’interesse pervenute, nei prossimi giorni la società provvederà a convocare l’assemblea dei soci per le opportune determinazioni".

Aperte le buste alle Terme di Montecatini: sei offerte. Fanucci: “Anche grazie a noi scongiurata l’ipotesi della più grande speculazione edilizia in città”
Cronaca Valdinievole, 03 Aprile 2021 ore 12:48

Terme di Montecatini comunica che “sono state aperte le buste relative alla procedura di vendita indetta il 1° febbraio. All’invito hanno partecipato diversi soggetti, che hanno presentato manifestazioni d’interesse per sei lotti diversi. Oltre a ciò, si segnala che sono pervenute anche altre manifestazioni d’interesse, fuori dalla cornice della procedura di vendita. L’esito della procedura è pertanto positivo e conferma che l’interesse per i beni della società è vivo.

In relazione alle manifestazioni d’interesse pervenute, nei prossimi giorni la società provvederà a convocare l’assemblea dei soci per le opportune determinazioni”.

L’intervento di Italia Viva e del capogruppo Fanucci

Sulle manifestazioni di interesse è intervenuto il capogruppo di Italia viva in consiglio, Edoardo Fanucci. “La Città delle terme, non sia privata della sua essenza, forza e identità. Non svendiamo il nostro Patrimonio culturale, artistico e architettonico. Tuteliamo le nostre ricchezze cittadine e rilanciamo il ruolo del Comune di Montecatini Terme e della Regione Toscana nel salvataggio della Società Terme di Montecatini SPA.

“Leggiamo dalla stampa che sono pervenute offerte di acquisto del nostro patrimonio termale. Vogliamo vederci chiaro e chiediamo, con questa interrogazione, che il Sindaco: relazioni su esito del bando; rappresenti le intenzioni della sua Amministrazione in merito; indichi quali e quante risorse comunali intende destinare al rilancio delle terme; chiarisca se il Comune di Montecatini Terme intende acquisire immobili delle terme;
e, in caso di risposta affermativa, quale/i immobile/i, cosa intenderebbe realizzarci, con quali risorse.”

Riteniamo che, anche grazie al nostro ruolo attento e vigile, si sia scongiurata l’ipotesi della più grande e sciagurata speculazione edilizia in Città, quella di Guild Living. Ricordiamo bene quando il Sindaco, in Consiglio Comunale, presentava come salvifico per Montecatini Terme un il progetto di realizzazione di più di 1.000 nuove costruzioni in Pineta e nella collina delle Panteraie. Abbiamo contestato quel progetto. Lo abbiamo fermato. Adesso non ci fermiamo.

La nostra idea, in coerenza con quanto più volte sostenuto, è forte e chiara.

Terme Tettuccio: acquisizione pubblica, senza intermediazione societaria, con intervento della Regione Toscana.
Riapertura delle Terme Torretta: acquisizione da parte del Comune di Montecatini Terme. In attesa di ciò, immediata gestione del suo parco monumentale e messa in sicurezza delle strutture a carico dell’amministrazione comunale (previo accordo con la società).
Terme Excelsior: acquisizione da parte della Fondazione Cassa di Risparmio Pistoia e PESCIA per una valorizzazione culturale e artistica – sostegno al progetto, senza se e senza ma.

In relazione alle attività urgenti che il l’Amministrazione di Montecatini Terme può e deve attivare.
Rilanciamo la Torretta e riapriamo il suo bellissimo parco: il Comune di Montecatini Terme si faccia carico della acquisizione dello Stabilimento, della gestione e manutenzione del suo Parco Monumentale in continuità e coerenza con quanto realizzato in Pineta.
Concediamo l’acqua termale alle Panteraie, simbolo del rilancio termale e cittadino.
Una piscina termale inserita in un contesto completamente riqualificato e ristrutturato.
Un volano di promozione per la città, un traino commerciale e turistico per le nostre attività ricettive ed economiche.

Non è la prima volta che sosteniamo queste proposte. Non sarà l’ultima. Ci crediamo e insistiamo”, conclude Fanucci assieme alla consigliera Rastelli.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli