Attività svolta

Anche i Vigili del Fuoco di Pistoia festeggiano Santa Barbara: il bilancio degli interventi del 2020

Sarà una festa di Santa Barbara decisamente particolare per il corpo dei Vigili del Fuoco: nessuna cerimonia, nessun riconoscimento ma non mancherà la benedizione del Vescovo di Pistoia.

Anche i Vigili del Fuoco di Pistoia festeggiano Santa Barbara: il bilancio degli interventi del 2020
Cronaca Pistoia, 03 Dicembre 2020 ore 13:03

Sarà una tradizionale festa di Santa Barbara diversa dal solito per il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco: il comando di Pistoia traccia il proprio bilancio dell'attività svolta.

Vigili del Fuoco e la Festa di Santa Barbara a Pistoia

Il 4 dicembre tutto il personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco rende omaggio alla patrona Santa Barbara, un momento fra tradizione e storia vissuto con particolare piacere dai Vigili del Fuoco che offrono il proprio servizio a favore di tutta la cittadinanza.

Quest’anno lo svolgimento della festività di Santa Barbara a causa delle restrizioni per l’emergenza sanitaria in atto, s sarà in forma riservata, per il solo personale in servizio il 4 dicembre ed una rappresentanza della ANVVF.

Presso la sede Centrale di via Luigi Russo il Comandante Luigi Gentiluomo dopo l’alzabandiera deporrà una corona di alloro alla memoria ed in onore dei Caduti. Nel piazzale interno seguirà la cerimonia di benedizione da parte del Vescovo Mons. Fausto Tardelli alla presenza del Prefetto Gerlando Iorio e del Presidente della Provincia Luca Marmo.

L’occasione, oltre a rinnovare l’impegno del C.N.VV.F. a servizio della cittadinanza, vuole rappresentare, con un silenzioso raccoglimento, la vicinanza di tutto il personale alle vittime ed a quanti ogni giorno lottano per limitare gli effetti del contagio. In questo periodo di emergenza epidemiologica da Covid-19, nella provincia di Pistoia i Vigili del Fuoco hanno effettuato 52 interventi inerenti tale tipologia, di cui circa la metà per igienizzazioni di locali interni ed esterni a Caserme, Istituti Penitenziari e Ospedali.

Si riportano di seguito una sintesi dei dati più significativi, relativi all’attività svolta dal Comando nel corso dell’anno 2020 che registrano valori inferiori agli anni precedenti a causa della pandemia tuttora in corso.

Attività di soccorso tecnico urgente : 3491 interventi;
Attività di Prevenzione incendi : 678 istanze pervenute ed evase;
Attività di Vigilanza nei locali di pubblico spettacolo : 120 servizi svolti;
Attività di qualificazione per addetti antincendio : 61 attestati di idoneità rilasciati;
Attività di Controllo aziende su normativa anti covid-19 : 23 controlli effettuati;