Allagamento al “Marchi-Forti” di Monsummano: situazione sotto controllo

Problemi arrivati al rientro a scuola dal weekend al "Marchi-Forti" di Monsummano Terme a causa di un allagamento fra sabato 26 e domenica 27: garantite comunque le lezioni.

Allagamento al “Marchi-Forti” di Monsummano: situazione sotto controllo
Valdinievole, 28 Ottobre 2019 ore 18:17

La comunicazione da parte della Provincia in merito ad una grossa perdita d’acqua presente sul pavimento dell’Istituto tecnico statale “Marchi-Forti” di Monsummano Terme: martedì 29 ottobre le lezioni si svolgeranno regolarmente, sono state interdette soltanto tre aule.

L’allagamento al “Marchi-Forti” di Monsummano: cosa è successo

Stamani, lunedì 28 ottobre 2019, all’Istituto Tecnico Statale “Marchi-Forti” di Monsummano Terme il personale incaricato dell’apertura della scuola ha registrato una perdita d’acqua riversata sul pavimento. Prontamente intervenuti il responsabile di plesso, il responsabile della sicurezza e il dirigente scolastico Anna Paola Migliorini, che hanno subito attivato le necessarie procedure al fine di garantire sicurezza e incolumità. I Vigili del Fuoco hanno effettuato il primo intervento di messa in sicurezza.

La Provincia si è immediatamente recata sul posto, dove i tecnici dell’ufficio Edilizia Scolastica hanno constatato che la fuoriuscita visibile fin dal piano terra, avvenuta sicuramente tra sabato 26 e domenica 27, proveniva dalla centrale termica, situata all’ultimo piano dell’edificio stesso. I tecnici dell’ufficio edilizia Scolastica dell’amministrazione Provinciale hanno predisposto l’asciugatura delle aree allagate e l’apertura di tutte le finestrature apribili per dar modo alla struttura interessata di asciugare; nel frattempo la squadra calore della Provincia ha provveduto alla riparazione della perdita sostituendo la parte di tubazione rotta.

Allo stato attuale la struttura dell’Istituto Tecnico Statale “Marchi-Forti” risulta integra ed idonea alla prosecuzione dell’attività didattica, pur necessitando di un’asciugatura straordinaria, che sarà garantita tenendo aperte le finestrature quanto più possibile e prevedendo l’accensione anticipata e prolungata del riscaldamento, dalle 18 alle 5 di ogni giorno, fino a giovedì 31 ottobre.

Per motivi precauzionali rimarranno temporaneamente interdette 3 aule (aule D1, D7 e C6), in quanto le stesse sono rimaste maggiormente coinvolte nell’allagamento. Domani, martedì 29 ottobre, le lezioni all’Istituto Tecnico Statale “Marchi-Forti” di Monsummano Terme saranno regolarmente garantite.

LEGGI ANCHE: La giornata dei sindaci d’Italia a Roma con Poste Italiane

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità