CRONACA

Al giardino Don Mazzei di via San Lorenzo a Quarrata un’area attrezzata per l’attività sportiva all’aperto

L’area a verde, che si trova nel cuore della città, lungo il torrente Fermulla, ospiterà un circuito a corpo libero, che potrà essere utilizzato da cinque persone contemporaneamente

Al giardino Don Mazzei di via San Lorenzo a Quarrata un’area attrezzata per l’attività sportiva all’aperto
Cronaca Piana, 11 Febbraio 2021 ore 20:18

Nei giorni scorsi la giunta comunale ha approvato il progetto di riqualificazione del giardino Don Giuliano Mazzei di via San Lorenzo, che accoglierà due aree attrezzate per l’attività sportiva libera all’aperto. L’area a verde, che si trova nel cuore della città, lungo il torrente Fermulla, ospiterà un circuito a corpo libero, che potrà essere utilizzato da cinque persone contemporaneamente ed anche un’area composta da quattro macchine per l’allenamento isotonico e cardio e da due macchine per l’attività ludico-sportiva rivolta a bambini e a persone con disabilità.

Il sindaco

“Si tratta di un progetto molto avanzato – spiega il Sindaco di Quarrata Marco Mazzanti – che prevede non solo la collocazione di numerosi attrezzi per lo sport, che potranno essere utilizzati gratuitamente e liberamente dai cittadini di Quarrata, ma anche la completa riqualificazione del giardino che ha una posizione strategica in quanto posizionato nel centro della città, poco distante da diversi plessi scolastici e vicino ad altri luoghi vocati all’attività sportiva all’aperto quali il campo di libero gioco per la pallacanestro ed il sistema di piste ciclabili sul lungofermulla. Con la realizzazione di questa ulteriore area attrezzata, si andrà a creare nel cuore della città un importante polo per l’attività sportiva libera a servizio della comunità”.

Il circuito dedicato agli esercizi a corpo libero sarà composto da cinque attrezzi: la panca orizzontale, la sbarra tripla alta con anelli, la sbarra doppia, un attrezzo per i piegamenti e un altro per lo stretching.

Una seconda zona ospiterà altri quattro macchinari e cioè: un attrezzo per la camminata cardio, una cyclette, un attrezzo per esercizi isotonici delle spalle ed un altro per gli esercizi isotonici alle gambe. Vicino a quest’ultima area saranno collocati anche altri due macchinari pensati per le esigenze specifiche dei bambini e delle persone con disabilità: vi saranno posizionati infatti un attrezzo per il movimento delle braccia per le persone diversamente abili e l’attrezzo “hip gambe e tronco” pensato per l’attività motoria dei bambini.

In corrispondenza di ogni nuovo macchinario sarà applicato un pannello che ne mostrerà le modalità di utilizzo; qui vi sarà indicato anche un QR Code attraverso il quale si potrà accedere ad ulteriori informazioni sul corretto utilizzo degli attrezzi, con video tutorial e schede dettagliate realizzati dalla società pubblica Sport e Salute. Tutte le nuove attrezzature saranno conformi alle normative vigenti e realizzate con materiali e tecniche indicati per l’esposizione all’aperto.

Ad integrazione di queste opere, saranno realizzati anche interventi manutentivi all’intero giardino, finalizzati a migliorarne la fruibilità, tra cui la sistemazione di porzioni danneggiate della pavimentazione, lo spostamento di panchine e di cestini esistenti e la rimozione e nuova installazione di ringhiere e transenne. Per l’intervento si prevede una spesa complessiva di 48mila euro ed il progetto è stato presentato nell’ambito del bando “Sport nei parchi” promossi dalla società Sport e Salute in collaborazione con Anci, con la richiesta di un cofinanziamento di 10.000 euro. Qualora il contributo non venisse aggiudicato al Comune di Quarrata, l’Amministrazione intende comunque procedere alla realizzazione del progetto, finanziandolo interamente con risorse comunali.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli