Menu
Cerca
CRONACA

5.740 persone controllate, 2 arrestati, 13 denunciati e 1 “Daspo Urbano” è il bilancio dell’attività della Polizia Ferroviaria a Pistoia dall’inizio dell’anno

Solo nell’ultimo mese sono state impiegate 51 pattuglie in stazione, che hanno sottoposto a controllo 1.071 persone.

5.740 persone controllate, 2 arrestati, 13 denunciati e 1 “Daspo Urbano” è il bilancio dell’attività della Polizia Ferroviaria a Pistoia dall’inizio dell’anno
Cronaca Pistoia, 01 Giugno 2021 ore 12:20

Nonostante la generale diminuzione del flusso dei viaggiatori, legata alle limitazioni agli spostamenti stabilite per il contenimento dell’epidemia, abbia interessato anche lo scalo ferroviario di Pistoia e relative pertinenze, i controlli della Polizia Ferroviaria sono continuati incessantemente.

296 pattuglie in stazione

Dall’inizio dell’anno ad oggi, con l’impiego di 296 pattuglie in stazione, sono state identificate 5.740 persone; 2 gli arresti e 13 le denunce, 2 gli ordini di allontanamento applicati ai sensi della normativa sul cosiddetto “Daspo Urbano” nei confronti di soggetti sanzionati anche per ubriachezza e atti contrari alla pubblica decenza.

Solo nell’ultimo mese sono state impiegate 51 pattuglie in stazione, che hanno sottoposto a controllo 1.071 persone. Un arresto è stato eseguito per resistenza a pubblico ufficiale mentre 2 persone sono state denunciate rispettivamente per tentato furto con strappo e ricettazione. È stata inoltre comminata una sanzione per ubriachezza da cui è poi scaturita la misura del “Daspo Urbano”.

I controlli continueranno senza sosta nelle prossime settimane.