Cronaca
Grandi opere

Quasi 4 milioni di euro per Sr46 e Sp25 a Larciano in arrivo dalla Regione Toscana

Importanti investimenti sul territorio di Larciano: la Regione ha dato il via libera a 3,6 milioni di euro per il miglioramento delle strade regionali in ambito comunale. Fratoni: "Si lavora per migliorare la qualità della vita dei cittadini".

Quasi 4 milioni di euro per Sr46 e Sp25 a Larciano in arrivo dalla Regione Toscana
Cronaca Valdinievole, 12 Maggio 2020 ore 17:57

Ammontano a oltre 9 milioni di euro gli interventi sulle strade regionali approvati dalla Giunta nell’ambito della revisione annuale della programmazione delle opere sulla viabilità toscana: ben 3,6 di questi 9 sono destinati alla provincia di Pistoia e, nella fattispecie, al Comune di Larciano.

3,6 milioni per le strade regionali a Larciano

Cinque gli interventi finanziati di cui 3 sulla SGC Fi-Pi-Li e due sulle strade regionali 436 nel comune di Larciano e sulla Strada regionale 70 tra le province di Arezzo e Firenze.

“Esprimo grande soddisfazione – ha detto l’assessore Federica Fratoni - per essere riusciti ad attivare, all’interno del PRIIM, la riorganizzazione del sistema viario relativo alla Sr 46 e SP 25 nel comune di Larciano. Si tratta di un intervento importante per il territorio, dal costo 3,6 milioni di euro la cui realizzazione guarda ad una maggiore sostenibilità e che sono certa porterà benefici in termini di qualità della vita ai cittadini residenti e di sviluppo alle numerose imprese di quella operosa parte della Valdinievole”.

“Continua l’impegno della Regione per la messa in sicurezza e il miglioramento del sistema viario regionale- spiega l’assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli – Dopo l’investimento di 16 milioni per la manutenzione di ponti e viadotti e lo stanziamento della scorsa settimana per la progettazione di opere strategiche della viabilità regionale con questa delibera andiamo a finanziare importanti interventi su strade che rappresentano infrastrutture nodali per una mobilità non solo più sicura, ma anche più fluida.”

Nello specifico, gli interventi sulla FI-Pi-LI: 1 milione e 900mila euro per il completamento degli interventi di adeguamento e messa in sicurezza del lotto 2A sul viadotto del Turbone; 1 milione e 100mila euro di adeguamento e messa in sicurezza dello svincolo di Montopoli compresa la progettazione; 1 milione e 300mila euro per il miglioramento dello svincolo alla rotatoria della FiPiLi con la SR206 in località Vicarello nel comune di Collesalvetti in provincia di Livorno. In questo caso la Regione procederà alla stipula di successiva convenzione con il Comune di Collesalvetti per la formalizzazione della sua compartecipazione finanziaria che ammonta a 565.000,00.

Sulle altre strade regionali: 3 milioni e 600mila euro per la riorganizzazione del sistema viario relativo alla SR 436 e alla SP 25 San Rocco nel comune di Larciano in provincia di Pistoia; 1 milione e 400mila per il completamento degli interventi di messa in sicurezza della Strada regionale 70 tra Arezzo e Firenze.

LEGGI ANCHE: Confesercenti incontra il Comune di Monsummano Terme per ripartire

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter