Importante iniziativa

In arrivo 100mila mascherine per i pesciatini e donazioni da "Alice Benvenuti Onlus" al Comune

Il Comune di Pescia avrà in dotazione altre 100mila mascherine che arrivano dalla Regione ed ha ricevuto anche importanti donazioni da parte di "Alice Benvenuti Onlus" in questi giorni.

In arrivo 100mila mascherine per i pesciatini e donazioni da "Alice Benvenuti Onlus" al Comune
Cronaca Valdinievole, 22 Gennaio 2021 ore 18:46

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del Comune di Pescia su delle importanti donazioni arrivate proprio in queste ore da parte di associazioni del territorio.

Donazioni e 100mila mascherine in arrivo per i pesciatini

E’ stata molto apprezzata dall’amministrazione comunale pesciatina l’iniziativa dell’associazione "Alice Benvenuti Onlus" che, attraverso la sua presidentessa Lucia Betti, ha donato al comune di Pescia una serie di mascherine pediatriche e gel igienizzante appositamente prodotto per i bambini. A ricevere questo materiale l’assessore al welfare del comune di Pescia Fiorella Grossi:
”Un sentito ringraziamento va alla associazione Alice Benvenuti Onlus per questo straordinario pensiero che segue, in questa catena virtuosa, una donazione analoga dell’associazione Anna Maria Marino, che ringraziamo a sua volta per la grande attenzione dimostrata nei nostri confronti. Un rapporto importante, con queste due eccezionali realtà benefattrici, che continua e si rinsalda. I prodotti che abbiamo ricevuto saranno distribuiti in due direzioni : nelle scuole e per le famiglie bisognose del nostro territorio”.
Intanto, con un proprio mezzo e l’ausilio di un tecnico comunale, l’assessore allo sviluppo economico Annalena Gliori, per velocizzare i tempi, è andata di persona a Firenze a ritirare 100mila mascherine protettive messe a disposizione dalla Regione Toscana. Le mascherine verranno distribuite nei prossimi giorni a tutti quelli che si presenteranno muniti di tessera sanitaria.
I punti di distribuzioni rimangono i  soliti: in piazza Mazzini, al numero 17, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12, al Mefit, dalle 14,30  alle 17 dal lunedì al venerdì e a Collodi nel punto di informazione turistica trasformato temporaneamente in Urp il martedì dalle 9,30 alle 12,30 e il giovedì dalle 14,30 alle 17,30. Gli abitanti della Montagna continuano a fare riferimento alle strutture utilizzate in queste settimane delle associazioni e Pro Loco.