Attualità
POLITICA

Ville Sbertoli, lettera di Onda Etica e Acqua Bene Comune al sindaco Tomasi

"Le chiediamo, pertanto, che anche Lei prenda posizione in difesa del luogo e lo restituisca alla sua naturale funzionalità in favore dei cittadini di Pistoia

Ville Sbertoli, lettera di Onda Etica e Acqua Bene Comune al sindaco Tomasi
Attualità Pistoia, 17 Giugno 2022 ore 11:14

Qualche settimana fa diverse associazioni hanno scritto al Presidente della Regione Toscana, Sig. Giani, in relazione alle Ville Sbertoli; ora anche la Soprintendenza si è accorta del loro totale stato di abbandono, un patrimonio che, oltre a dover essere recuperato in termini di sicurezza, dovrebbe poter servire, in termini di fruibilità, anche per la comunità pistoiese.

La lettera

"Le chiediamo, pertanto, che anche Lei prenda posizione in difesa del luogo e lo restituisca alla sua naturale funzionalità in favore dei cittadini di Pistoia. Se aspettiamo ancora vi è il rischio concreto che taluna delle ville diventi pericolosa ancor più di quanto già non siano. Crediamo che anche Lei non sia contento di vedere come sono ridotte le Ville Sbertoli; La invitiamo, pertanto, in qualità di primo cittadino di Pistoia, a richiamare, come è necessario, l'attenzione del Presidente Giani sullo stato dei luoghi suddetti, richiamandone la responsabilità e chiedendo, altresì, che lo stesso Presidente e la Regione Toscana si attivino speditamente per il recupero strutturale e funzionale delle Ville Sbertoli, in favore della collettività. La ringraziamo anticipatamente per un suo intervento in proposito, che siamo sicuri non mancherà".

Acqua Bene Comune, Associazione Beni Comuni, Comitato Periferia, Lista civica Onda Etica

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter