Attualità
le reazioni

Vigilesse arrestate ad Agliana, il Pd chiede al sindaco di riferire quanto prima in consiglio comunale

Il Partito Democratico di Agliana interviene alla luce dello scandalo che ha travolto il locale comando della Polizia Municipale con gli arresti domiciliari per la comandante Lara Turelli ed un'altra agente in servizio.

Vigilesse arrestate ad Agliana, il Pd chiede al sindaco di riferire quanto prima in consiglio comunale
Attualità Piana, 10 Novembre 2021 ore 15:47

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa diffuso dal Partito Democratico di Agliana alla luce dei fatti che hanno sconvolto l'opinione pubblica aglianese, e non solo, con gli arresti domiciliari per la comandante della Polizia Municipale Lara Turelli ed un'altra agente al termine di mesi di inchiesta da parte della Procura della Repubblica di Pistoia.

Scandalo Polizia Municipale ad Agliana, il commento del Pd comunale

Quanto appreso oggi dai giornali ci lascia attoniti e ci fa preoccupare circa la gestione del nostro Comune. I capi di imputazione attribuiti alla comandante, da quanto si apprende dai giornali, sono estremamente gravi, ma sarà la magistratura a stabilire il livello di responsabilità. Il reiterarsi delle azioni ritorsive imputate alla comandante della Polizia Municipale ci rappresenta un clima pessimo nella PM di Agliana del quale ci sembra strano che il Sindaco e l’amministrazione non fossero a conoscenza. Riteniamo che quanto accaduto in questi giorni, infatti, non sia altro che la maturazione di un clima pessimo nell’ufficio di PM che, negli anni, ha visto anche il concorso di forze politiche di opposizione e oggi collocate in maggioranza. La situazione si protrae da anni e gli attori protagonisti sono sempre gli stessi così come le dinamiche messe in atto (come per l’approvazione del regolamento PM nella scorsa amministrazione). Riteniamo, pertanto, che il Sindaco debba dare spiegazioni urgentemente e velocemente nelle sedi istituzionali opportune - ovvero nel consiglio comunale- di quanto successo in queste ore.