cosa cambia

Viabilità rivoluzionata intorno alla stazione di Pistoia per lasciare spazio ai bus sostitutivi del treno

Oltre 45 giorni di lavori sul raddoppio Pistoia-Montecatini, arrivano i bus sostitutivi e cambia la viabilità nella zona della stazione ferroviaria di Pistoia.

Viabilità rivoluzionata intorno alla stazione di Pistoia per lasciare spazio ai bus sostitutivi del treno
Attualità Pistoia, 14 Luglio 2021 ore 15:42

In occasione dei lavori di raddoppio della linea ferroviaria Pistoia - Montecatini Terme, nei prossimi giorni in piazza Dante Alighieri, via Vittorio Veneto e via Guicciardini (area di sosta dell'ex peso pubblico), dovranno sostare bus navetta sostitutivi della linea ferroviaria Pistoia - Montecatini Terme, come richiesto dalla società Trenitalia spa Gruppo Ferrovie dello Stato - Direzione Regionale Toscana. Previste modifiche alla viabilità anche in via Tazzerina e Sardigna (tratto in corrispondenza dell'attraversamento ferroviario della linea Pistoia – Lucca) come richiesto da Rete Ferroviaria Italiana spa.

Come cambia la viabilità nella zona della stazione a Pistoia

Ecco in dettaglio i due provvedimenti.

Per la zona della stazione ferroviaria da domenica 18 luglio fino al 4 settembre saranno in vigore alcuni provvedimenti alla viabilità.

In via Vittorio Veneto non sarà possibile parcheggiare in tre stalli di sosta, in corrispondenza di piazza Dante Alighieri, per permettere la sosta riservata ai bus navetta sostitutivi della linea ferroviaria Pistoia - Montecatini Terme ed ai bus di linea del trasporto pubblico locale.

In piazza Dante Alighieri (intersezione con via Vittorio Veneto lato stazione ferroviaria in corrispondenza al parcheggio moto e cicli) sarà sospesa la sosta riservata ai veicoli di persone diversamente abili in sostituzione di una nuova disciplina temporanea della circolazione con corsia riservata ai soli bus navetta sostitutivi della linea ferroviaria Pistoia - Montecatini Terme, con delimitazione dell'area con barriere new jersey in cemento e relativa segnaletica accessoria. Gli stalli per i portatori di handicap saranno sistemati nell'area di sosta in corrispondenza di via Pertini adiacente alla stazione ferroviaria.

Sempre in piazza Dante Alighieri (tratto in corrispondenza della rotatoria lato via Pertini) verrà sospesa l'attuale disciplina della sosta a tempo di 15 minuti in sostituzione di una nuova disciplina temporanea di parcheggio riservata ai bus navetta sostitutivi della linea ferroviaria Pistoia - Montecatini Terme.

In via Guicciardini (area di sosta dell'ex peso pubblico nei pressi del cimitero della Vergine) viene sospesa l'attuale disciplina della sosta, in sostituzione di una nuova disciplina temporanea della sosta riservata ai bus navetta sostitutivi della linea ferroviaria Pistoia - Montecatini Terme.

In via XX Settembre sarà istituito il parcheggio senza limiti di tempo ai residenti di categoria C3, a causa della soppressione degli stalli a loro riservati in via Vittorio Veneto.

Da sabato 17 luglio fino al 20 agosto in via Tazzerina e Sardigna (tratto in corrispondenza dell'attraversamento ferroviario della linea Pistoia – Lucca) sarà vietato il transito ai veicoli e anche i pedoni non potranno percorrere la strada. La circolazione sarà consentita a nord passando da via Provinciale Lucchese in località Barile e a sud attraverso la Variante S.R.435 Lucchese, mantenendo il rispetto degli attuali obblighi di immissione/uscita dalla Variante stessa disposti dalla Provincia di Pistoia.

Sul posto è presente la segnaletica di preavviso.