NOVITA'

Toscana tra le prime regioni per donazioni. Al Sismondi-Pacinotti di Pescia l'incontro con gli studenti

Giornata del Dono al Sismondi - Pacinotti di Pescia con il dottor Girardi in collaborazione con la Promozione alla Salute dell'Azienda Usl Centro.

Toscana tra le prime regioni per donazioni. Al Sismondi-Pacinotti di Pescia l'incontro con gli studenti
Attualità Valdinievole, 14 Maggio 2021 ore 12:26

In occasione della Giornata del Dono, che è alla sua terza edizione presso l'Istituto Sismondi - Pacinotti di Pescia, sono state messe all’ingresso di ciascun plesso della scuola delle “Scatole del Cuore “per accogliere pensieri gentili. Gli studenti hanno partecipato in maniera attiva, lasciando traccia delle loro idee e delle loro emozioni.

La professoressa Creati

Dichiara la professoressa professoressa Eva Creati referente dell'educazione alla salute all'interno dell'Istituto: "a coronare la Giornata, è stato presente con noi il dottor Eufrasio Girardi, coordinatore della Donazione e dei Trapianti di Pistoia e della Valdinievole presso l’Azienda Usl Toscana Centro, che ha rilasciato una preziosa intervista alle nostre alunne Jessica Gori e Chiara Iozzelli dell’indirizzo socio- sanitario.

"Il dottore -prosegue l'insegnante - ha spiegato le modalità della donazione, le difficoltà in un periodo come quello che stiamo vivendo soprattutto di fronte a familiari toccati da situazioni affettive che hanno visto andar via i propri cari e spesso senza rivederli. Questi i momenti più tristi del Covid".

Ma nonostante il momento storico, durante l'intervista il dottor Girardi ha sottolineato che la Toscana è ad oggi una delle prime regioni nella Donazione di organi, tessuti e donazione del sangue cordonale, spiegando come si lavora in una équipe di trapianti e dichiarando che non esistono Oss, infermieri o medici, ma solo una squadra con un unico obiettivo: la realizzazione del progetto per salvare vite.

La Donazione è qualcosa di prezioso!

"Il dottor Girardi - ha proseguito la professoressa Creati- lavora da tantissimi anni con passione e grande volontà nel far comprendere come sia necessario e importante promuovere e diffondere il valore della Donazione.

Le alunne hanno letto diversi biglietti dalle Scatole del cuore che hanno voluto riassumere in questo breve ma efficace pensiero: “Non è tanto quello che siamo ma quello diamo!”