Attualità
NOVITA'

Torna la Open Week: primo weekend dal 14 aprile al 18, giorno di Pasquetta

Ricorfermati alcuni pilastri delle scorse edizioni come le escursioni in Barchino nel Padule di Fucecchio, il sistema diffuso dei borghi, le passeggiate e il trekking all’interno di splendide oasi naturalistiche, le degustazioni dei prodotti tipici

Torna la Open Week: primo weekend dal 14 aprile al 18, giorno di Pasquetta
Attualità Valdinievole, 08 Aprile 2022 ore 09:59

Dal 14 aprile al 1° maggio riprende vita, dopo due anni di forzata sospensione, l’attesa quinta edizione di OPEN WEEK DA LEONARDO A PINOCCHIO.
L’evento, che si riconferma come importante progetto di “Area”, mira come sempre a valorizzare le eccellenze turistiche di questa parte del territorio regionale: Montecatini Terme e la Valdinievole, la Toscana Magica da Leonardo a Pinocchio.

Altri weekend dal 21 al 25 e dal 28 al 1 maggio

Come di consueto nel weekend pasquale, dal 14 al 18 Aprile, e nei weekend successivi, dal 21 al 25 Aprile e dal 28 Aprile al 1° Maggio , centinaia di eventi diffusi su tutta la Valdinievole ed oltre racconteranno un territorio per molti versi ancora da conoscere, ancora da valorizzare pienamente nel suo valore culturale e turistico. Ricorfermati alcuni pilastri delle scorse edizioni come le escursioni in Barchino nel Padule di Fucecchio, il sistema diffuso dei borghi, le passeggiate e il trekking all’interno di splendide oasi naturalistiche, le degustazioni dei prodotti tipici a cui si aggiungono quest’anno circuiti più strettamente attinenti al patrimonio artistico attraverso aperture gratuite di musei e mostre espositive nonché visite gratuite nella città di Montecatini Terme, recentemente nominata Patrimonio UNESCO, che i visitatori potranno godere nelle sue suggestive bellezze liberty.

Il programma, esteso ripetto alle precendeti edizioni su tre fine settimana fino al primo maggio, comprende insomma una variegata offerta a cittadini e turisti, di tutte le età (con un’attenzione speciale rivolta alle famiglie), è stato accompagnato da un piano di comunicazione imporrantante sia on line sia off line con lo scopo di aumentare l’attrattività di una destinazione e farne cogliere la suggestione e la ricchezza attrattiva.

L'assessore al turismo, Greco

"Come sapete Open Week è un’iniziativa che nasce nel 2014 ed ha rappresentato, di fatto, un evento precursore di quello che nel 2019, sulla scia delle disposizioni del Testo Unico Regionale sul Turismo (la Legge Regionale n. 86/2016), è diventato l’Ambito Turistico della Valdinievole.
Si tratta, infatti, di un vero e proprio evento di “area” che ambisce a coordinare e promuovere in un calendario unitario e ricchissimo, varie proposte di offerta turistica.

Queste proposte, oltre 250, sono le più diverse, dirette ad un pubblico eterogeneo di cittadini, turisti, giovani e famiglie.
Si tratta di passeggiate e trekking urbano, eventi di cicloturismo, visite gratuite alle eccellenze culturali e artistiche del territorio, aperture di musei e mostre espositive, concerti, circuiti della memoria. Ricorfermati alcuni pilastri delle scorse edizioni come le escursioni in Barchino nel Padule di Fucecchio, il sistema diffuso dei borghi, le passeggiate all’interno di splendide oasi naturalistiche, le degustazioni dei prodotti tipici a cui si aggiungono quest’anno circuiti più strettamente attinenti al patrimonio artistico attraverso aperture gratuite di musei e mostre espositive. Nella città di Montecatini Terme recentemente nominata Patrimonio UNESCO, i visitatori -attraverso un sistema dffuso di guide specializzate - potranno godere delle suggestive bellezze liberty.

Ogni Comune si è impegnato a promuovere il proprio territorio e lo fa all’interno di questo evento su cui abbiamo scelto di investire anche dal punto di vista della comunicazione on line e off line per aumentarne l’attrattività anche oltre il livello regionale. E’ stata svolta da questo punto di vista un’azione forte di coordinamento anche con il portale di Regione Toscana: visittuscany.
L’intento comune è stato quello di coinvolgere il più possibile in questo processo partecipativo e di composizione del calendario di Open Week gli operatori turistici del territorio, in una sinergia tra pubblico e privato che costituisce lo specimen della promozione turistica e senza la quale tale iniziativa non avrebbe vita".

Ringrazio i Sindaci ed Assessori al Turismo che si sono impegnati di persona ed hanno contribuito con le loro proposte alla realizzazione dell’evento, ringrazio inoltre tutti gli uffici pubblici che si sono adoperati per concretizzare al meglio questa edizione di Open Week.
Tengo a precisare infatti, che è stata una forte volontà della Conferenza dei Sindaci dell’Ambito Turistico organizzare questa quinta edizione: dopo due anni di forzata interruzione a causa Covid, tutti noi volevamo che Open Week diventasse il simbolo per una ripartenza insieme ed una nuova rinascita", ha concluso Greco.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter