Attualità
Il concerto

Torna e Lucevan le stelle

Un pianista d'eccezzione a Lamporecchio

Torna e Lucevan le stelle
Attualità Valdinievole, 17 Giugno 2022 ore 12:30

Il Festival musicale “E lucevan le stelle…” prosegue con grande ritmo, il prossimo appuntamento lunedì 20 giugno alle ore 21.30 nello splendido scenario di Villa Rospigliosi a Lamporecchio.

Questa volta sarà il pianista eclettico Maurizio Mastrini con il quartetto “Hugs” formato da Violino: Terukasu Komatsu, Margherita Tamburi - Viola: Michele Tremamunno, Violoncello: Cristiano Bellavia “HUGS” a incantare il pubblico presente con un programma incantevole.

Maurizio Mastrini è uno dei maggiori pianisti e compositori incontaminati del panorama musicale e strumentale internazionale. La sua vita creativa musicale si esprime nel suo eremo in Umbria lontano dal vortice della vita quotidiana. Ciò lo rende incontaminato nelle sue creazioni e carico di emozioni che trasmette con le sue composizioni. Definito dalla critica “il fenomeno”, un ibrido tra genialità e pazzie ha toccato con la sua musica tutti i continenti, tanto da raggiungere negli ultimi 10 anni 770 concerti in giro per il mondo ed oltre 32.000.000 di ascolti solo su Spotify, rientrando così tra i pianisti italiani ad avere il numero più alto numero di download e streaming sul web. È sempre la critica a definirlo “cuore selvaggio” per questo suo modo di essere e vivere un po’ “solitario” ma con un cuore che quando lo senti suonare esprime emozioni a tutto tondo. Le sue composizioni sono un anello di congiunzione tra i canoni classici della musica e la nuova Musica Classica Contemporanea, attraverso uno studio di ricerca colto ed emozionale, che si fonde, in alcune frasi, con la dodecafonia, ma senza recepire la durezza armonica di quest’ultima. Molte composizioni sono minimaliste, altre hanno una concezione matematica, alcune fatte di pochissime note in quanto “anche poche note possono far emozionare e far piangere una persona” sostiene il maestro, altre invece presentano una tale abbondanza di suoni da far pensare a un’orchestra. Inizia ad avvicinarsi al mondo del ritmo e della musica a 8/9 anni, nella bottega del padre, fabbro artigiano. Accompagna la musica che esce dalla radio del padre, appassionatissimo di musica, percuotendo rudimentali batterie costruite con i fusti vuoti di vernice. Per questo il padre lo porta da un insegnante di musica, il quale, dopo solo pochissime lezioni, si
accorge del potenziale musicale di Maurizio e lo invita ad iscriversi in conservatorio. La vita musicale artistica inizia subito con vittorie di primi premi in concorsi musicali nazionali ed internazionali, concerti, tournées sia in Italia che all’estero, incisioni discografiche per l’etichetta Azzurra Music con grandi successi di vendite in tutto il mondo. Maurizio fonda una delle più quotate scuole d’Europa di cui diventa Direttore “l’Accademia Nazionale d’Arte Musicale” dove ai classici corsi musicali inserisce classi per bambini in età prescolare avvicinandoli alla musica in modo attivo solfeggiando e suonando come fanno i grandi con il sistema inventato da lui del “Pentamano”. È stato consulente musicale del programma televisivo di T.M.C. “Zap Zap Tv” edizione 1998/99-1999/2000 e maestro esterno dal 1996 di UNOMATTINA e dal 1999 al 2003 del programma di RAIDUE “Fatti Vostri”. Nel 2001 ha scritto l’opera lirica più breve al mondo della durata di 3 minuti e 20 secondi sarà inserita nel guinness dei primati dal titolo “Il Bacio” su testo di Sergio Tasso. Il M° Mastrini suona composizione classiche ed originali al contrario partendo dall’ultima nota verso la prima con un riscontro musicale sorprendente. In qualità di Direttore artistico Mastrini organizza per 20 edizioni (dal 1991 al 2011) il Festival Musica e Neve a Folgaria di Trento, il Festival Secret Music e il Festival Winenergy Music che poi integra entrambi nel nuovo Festival Internazionale Green Music. Quest’ultimo nel 2022 è giunto alla VI edizione arricchendosi di uno spin-off, “Melodia DIVIgNA”, che prevede concerti in prestigiosi vitigni umbri.
Per qualsiasi informazione e prenotazioni telefonare al numero 335/5439579 oppure 347/1305764.

Seguici sui nostri canali