Attualità
La campagna

Sono IO, UNIC* come te. Al via la campagna contro l’omofobia, transfobia e bifobia

L'intento è quello di veicolare un messaggio di natura inclusiva

Sono IO, UNIC* come te. Al via la campagna contro l’omofobia, transfobia e bifobia
Attualità Valdinievole, 13 Maggio 2022 ore 09:00

Il 12 maggio 2022 è stata lanciata la campagna contro l’omofobia, transfobia e bifobia dal titolo “Sono IO, UNIC* come TE”.

L'iniziativa è a cura delle associazioni Arcigay Prato Pistoia l’Asterisco, Arci Pistoia, Arci Prato con la collaborazione di Mamma studio.

"Siamo contenti di aver realizzato questa campagna – dichiara Marco del Tongo, Presidente di Arcigay Prato Pistoia – frutto di mesi di lavoro e di confronto per arrivare alla realizzazione di tanti eventi e di un messaggio forte che arrivasse in tutte e due le province. Ringraziamo la Provincia di Prato e la Provincia di Pistoia e tutti i comuni delle due province che hanno concesso il Patrocinio alla campagna”. La campagna, che ha inizio il 12 maggio 2022 e terminerà il 27 maggio 2022, prevede l’affissione di manifesti colorati con il titolo “SONO IO, UNIC* COME TE” con sotto raffigurate delle impronte digitali di diversi colori, rappresentando la valorizzazione dell’unicità individuale in un contesto collettivo. L’intento è di promuovere il messaggio di una comunità unita e paritaria, rispettosa delle unicità e delle differenze, viste come una ricchezza.
“La nostra intenzione era quella di veicolare un messaggio forte e positivo – dichiara Guido Del Fante, vicepresidente dell’Arcigay Prato Pistoia – che riuscisse ad arrivare a più persone possibili. Quando i passanti vedranno i manifesti affissi, sono sicuro che si sentiranno ancora più parte di una comunità inclusiva. La collaborazione tra i membri della nostra associazione con Arci Prato e Arci Pistoia e con l’agenzia è stata ottima”.
"È importante diffondere un messaggio che possa essere veicolo di una cultura inclusiva, paritaria e di rispetto verso tutte le unicità – dichiara Marco Saccardi, responsabile scuola e rapporti con le istituzioni dell’associazione Arcigay Prato Pistoia. Un segnale per i diritti individuali di ognun* di noi, ma che è un forte segnale di una collettività più aperta e consapevole visibile nei nostri luoghi di aggregazione e di vita quotidiana. Perché nessuno si senta sol* contro le discriminazioni, gli stereotipi e pregiudizi che cerchiamo di combattere e sradicare".
“Siamo molto contenti di questa campagna – dichiara Alan Pona, responsabile Cultura dell’associazione Arcigay Prato Pistoia - e di poter portare un evento come quello che ci sarà il 27 maggio a Prato, durante il quale ci saranno letture che ripercorrono tre momenti/istantanee della storia del movimento LGBTQIA+”.
“Quando siamo stati coinvolti abbiamo aderito con entusiasmo – dichiara Silvia Bini, Presidente di Arci Pistoia - perché crediamo in una società che promuove le identità di genere e il diritto di tutt* di potersi esprimere liberamente in un quadro di regole comuni e condivise. E vogliamo continuare a essere, nella socialità e nella solidarietà, un antidoto all’emarginazione e all’impoverimento culturale e materiale”.
“Con l'adesione di Arci Prato alla campagna contro l’omolesbobitransfobia promossa da Arcigay – dichiara Enrico Cavaciocchi Presidente di Arci Prato -i nostri circoli e case del popolo, diventano dei veri e propri laboratori d'inchiesta sul territorio per promuovere non solo cultura e socialità, ma anche la piena espressione dell'individuo libera da ogni condizionamento per vivere insieme in un paese più solidale”.
"La campagna – dichiarano i membri del Mamma Studio Nicole Nesti e Raffaele Gori - è rappresentata da un claim forte, inclusivo, che parla a tutti e da un simbolo, l'impronta che definisce il messaggio che abbiamo tutti voluto dare, quello di essere unici. Le impronte, insieme, hanno quasi la sembianza di una folla su uno sfondo pastello che ha l'intento di avvicinare e colpire nel messaggio".
I comuni che hanno concesso il patrocinio alla campagna di affissione sono Comune di Abetone Cutigliano, Comune di Agliana, Comune di Buggiano, Comune di Carmignano, Comune di Larciano, Comune di Monsummano, Comune di Montale, Comune di Montemurlo, Comune di Pieve a Nievole, Comune di San Marcello Piteglio, Comune di Quarrata, Comune di Vaiano, Comune di Vernio, Comune di Pistoia, Comune di Prato. Le iniziative saranno mercoledì 18 con l’aperitivo e cinema a Bottegone Pistoia dalle ore 20 con il titolo Just Charlie (10€ a testa), Sabato 21 maggio con MONTURAINBOW a Montuliveto a Pistoia con colori, cena, dj set e drag show, mercoledì 25 maggio cinema e aperitivo al Circolo Fornaci a Pistoia dalle ore 20 con il titolo OUT (10€ a testa) e per finire venerdì 27 maggio al circolo G. Rossi di Prato dalle ore 20 con la serata fuori dal cassetto, serata con letture e tracce di storia LGBTQIA+ . Per info, eventi e prenotazioni è possibile visitare la pagina aggiornata Sono io, unic* come te! - Arcigay Prato Pistoia

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter