CRONACA

Scuola “Fucini”: in corso interventi per oltre 300mila euro. "Si tratta del rifacimento della copertura e dei lavori per l'adeguamento antincendio"

L’investimento previsto dall’Amministrazione comunale è di 154.000 euro, a cui si aggiungono 160.000 euro stanziati per l’adeguamento alla normativa antincendio.

Scuola “Fucini”: in corso interventi per oltre 300mila euro. "Si tratta del rifacimento della copertura e dei lavori per l'adeguamento antincendio"
Attualità Pistoia, 15 Luglio 2021 ore 15:29

Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori per il rifacimento della copertura della scuola primaria “Fucini”. Si tratta di un intervento programmato dall’Amministrazione comunale per migliorare l’efficienza energetica e il comfort del plesso scolastico di via Forlanini, il cui manto era in un pessimo stato di conservazione e non garantiva l'impermeabilità del solaio. L’investimento previsto dall’Amministrazione comunale è di 154.000 euro, a cui si aggiungono 160.000 euro stanziati per l’adeguamento alla normativa antincendio. Oltre trecentomila euro, dunque, per la messa in sicurezza e l’efficientamento energetico del plesso scolastico che al piano rialzato accoglie la scuola dell’infanzia e la scuola primaria al piano primo, entrambe parte dell’Istituto comprensivo "Leonardo da Vinci".

L'intervento

L’intervento al manto della scuola “Fucini”, il cui progetto è stato redatto interamente dagli uffici tecnici del Comune, consiste nella realizzazione di un nuovo sistema di copertura in lastre metalliche e la coibentazione del solaio, sopra alla guaina esistente. La nuova copertura, realizzata nei mesi estivi proprio per non interferire con le attività didattiche, ridurrà le dispersioni termiche e renderà la struttura più confortevole e accogliente per gli studenti e il personale didattico.

«Anche quest’anno – sottolinea Alessandra Frosini, assessore all’edilizia scolastica – durante l'estate vengono realizzati numerosi interventi nei plessi scolastici al fine di adeguarsi alle normative e garantire strutture confortevoli mettendo sempre al primo posto la sicurezza dei ragazzi e del personale della scuola. I lavori che sono stati programmati nei mesi estivi proprio per non interferire con le attività didattiche, ridurranno le dispersioni termiche le infiltrazioni d'acqua e renderanno la struttura più confortevole e accogliente. E' fondamentale garantire che i luoghi della formazione e della socializzazione siano sicuri ed è quello che stiamo facendo attraverso una puntuale programmazione».

In corso anche i lavori di adeguamento alla normativa antincendio, che prevedono una serie di opere necessarie a completare le certificazioni e ottenere un’adeguata protezione del plesso. La ditta che si è aggiudicata i lavori, Arco Soc. Coop. Consorzio Arezzo Costruzioni sta intervenendo, quindi, sugli impianti di illuminazione di sicurezza, elettrico e di rivelazione incendi, compresa la manutenzione straordinaria degli evacuatori di fumo e calore esistenti. Inoltre, sarà realizzata una nuova compartimentazione a piano primo, in corrispondenza della biblioteca, e tutte le porte di emergenza presenti nell’edificio verranno dotate di dispositivi di apertura a spinta. In programma anche interventi alla pavimentazione e ai controsoffitti, così da migliorare anche l’assorbimento acustico.