Attualità
NOVITA'

Sabato 13 novembre riapre alla Salute di Montecatini la Baita di Babbo Natale

Apertura ufficiale sabato 13 novembre per l'attrazione più attesa dai bambini. Previsti anche mercatino, street food e un Baby Luna Park

Sabato 13 novembre riapre alla Salute di Montecatini la Baita di Babbo Natale
Attualità Valdinievole, 11 Novembre 2021 ore 10:36

Natale si avvicina e a Montecatini Terme la ricorrenza più attesa dell'anno è accompagnata dal ritorno de «La Baita di Babbo Natale». Come sempre, più di sempre, gli organizzatori, Paolo Grossi con tutta la sua squadra di Music Staff Italia, stanno lavorando per rendere sempre più bello, unico e originale, questo importante appuntamento per tutta la città, ovviamente organizzato rispettando tutte le norme di sicurezza vigenti. Sabato 13 novembre alle ore 10 è
prevista l’inaugurazione ufficiale della Baita, al Parco delle Terme della Salute, con il taglio del nastro e l’apertura al pubblico.

Si riparte

Dopo le limitazioni dell'edizione passata, causati dall'emergenza Covid, quest'anno le premesse sembrano quelle dei tempi migliori. Bambini e
famiglie potranno di nuovo vivere a pieno il Natale e, in questo contesto di ritrovata serenità, Montecatini Terme e La Baita di Babbo Natale, sicuramente l'attrazione a tema più accattivante d'Italia, torneranno a recitare un ruolo da protagonisti. Inizialmente aperta al pubblico nei fine settimana, nel cuore del periodo natalizio la Baita sarà visitabile tutti i giorni.

L’ingresso costa 12 euro (gratuito per bambini fino a due anni e per i diversamente disabili), biglietti disponibili online sul circuito Live Ticket e sul sito ufficiale della Baita.

Il nuovo percorso, realizzato all'interno dello Stabilimento Termale, sarà affascinante ed entusiasmante, adatto a grandi e piccoli: dallo
Stargate alla stanza delle renne, dalla slitta alla fabbrica dei giocattoli, dal Polo Nord a Elfolandia: tutto sarà possibile e in grado di sorprendere ogni immaginazione, con scenografie suggestive che immergeranno i visitatori nel magico mondo di Babbo Natale. E poi un mercatino, lo street food, un Baby Luna Park e molto altro, fino all'incontro con un Babbo Natale davvero speciale, ormai conosciuto in tutta Italia, che tutto l'anno gira il mondo per “salvare la vita” ai bambini.