Attualità
AGGIORNAMENTO

Riattivati i bollettini per il pagamento del canone dell'illuminazione votiva: c’è tempo fino al 31 dicembre

Non è previsto alcun costo aggiuntivo

Riattivati i bollettini per il pagamento del canone dell'illuminazione votiva: c’è tempo fino al 31 dicembre
Attualità Pistoia, 10 Novembre 2021 ore 10:05

C’è tempo fino al 31 dicembre per pagare il canone dell'illuminazione votiva. I bollettini, la cui scadenza era prevista inizialmente per fine ottobre, sono stati "riattivati" e saranno dunque utilizzabili fino alla fine dell’anno. Nel frattempo, le lampade continueranno a illuminare regolarmente le sepolture.

Come fare

Per superare il ritardo registrato nel recapito degli avvisi di pagamento, la società Barbara B. di Torino, gestore dei servizi cimiteriali, ha operato dunque sui propri sistemi informatici e sbloccato i codici QRCode, consentendo così di pagare i bollettini anche dopo il 31 ottobre. La scadenza prevista inizialmente slitta quindi di due mesi per dare modo a tutti di versare l’importo previsto. Il posticipo della scadenza non prevede alcun costo aggiuntivo.

È possibile pagare il canone attraverso le modalità indicate nella lettera: in tutti gli uffici postali, in banca, in ricevitoria, dal tabaccaio, al bancomat, al supermercato, in contanti, con carte di credito o conto corrente. Altrimenti è possibile pagare sul sito o con le App dell’Ente creditore, di Poste Italiane, della banca o degli altri canali di pagamento con carte, conto corrente, CBILL.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l’ufficio cimiteri in via dei Macelli 9/a, da lunedì a sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 17.30, telefono 0573 371597, 371598, 371599, email: cimiteri.pistoia@coopbarbarab.it