Attualità
Cronaca

Preso il killer di Comeana

Dopo 11 giorni di fuga Stefano Marrucci è stato rintracciato.

Preso il killer di Comeana
Attualità Prato, 06 Dicembre 2021 ore 12:52

È stato preso Stefano Marrucci, 55 anni, il presunto killer di Gianni Avvisato avvenuto mercoledì 24 novembre a Comeana, frazione di Carmignano.

Preso il killer di Comeana

In una conferenza stampa questa mattina 6 dicembre la notizia dell’arresto di Stefano Marrucci latitante da quel 24 novembre quando scappò dopo l’omicidio di Gianni Avvisato.

A fare il suo nome Andrea Costa preso poche ore dopo l’omicidio. L’auto su cui erano stati visti da telecamere e testimoni era quella di Costa e una volta arrivati a casa sua le forze dell’ordine lo hanno interrogato e hanno avuto così il nome di Marrucci. Secondo Costa sarebbe stato Marrucci a premere il grilletto mentre Costa non sapeva che avesse con sé un’arma, avrebbe fatto solo da autista.

Da quel mercoledì è iniziata una vera e propria caccia all’uomo che si è conclusa dopo 11 giorni in un affittacamere di Firenze.

I militari hanno atteso la notte per essere sicuri di riuscire a trovare Marrucci e poterlo portare in carcere.
Il gip Pallini su richiesta di Petrocchi ha emesso ordinanza custodia cautelare in carcere sottratto perché latitante l'attività investigativa è stata attenta e tecnologicamente avanzata, sono intervenuti anche i reparti speciali dei carabinieri e gli ufficiali del comando provinciale di prato perché la cattura si presentava a rischio e complessa a conferma di questo dato la persona arrestata è stata colta nel sonno in possesso di una pistola calibro nove trafugata anni addietro, l'arma era carica e pronta per sparare nel comodino.
Non ci sono state sparatorie grazie alla professionalità si è risolto brevemente grazie ai carabinieri del comando provinciale di Prato.