Menu
Cerca
CRONACA

Prefettura, controlli anti Covid-19: più di 160.000 controlli in un anno di attività

L’appello alla responsabilità del Prefetto ai cittadini pistoiesi e alle categorie produttive

Prefettura, controlli anti Covid-19: più di 160.000 controlli in un anno di attività
Attualità Pistoia, 22 Aprile 2021 ore 11:26

164.883 persone controllate, 3.002 sanzioni amministrative, 62.948 attività ed esercizi commerciali controllati, 20 dei quali sottoposti a sospensione delle attività: questo il bilancio di un anno di vigilanza anti-covid posta in essere dalle Forze di Polizia e dalle Polizie Locali della provincia che hanno lavorato sinergicamente e in forma coordinata, alla luce delle direttive definite in sede di Comitato Ordine e Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto Gerlando Iorio.

L’attività

Un’attività impegnativa per la quale il Prefetto Iorio ha espresso il proprio ringraziamento alle donne e agli uomini delle Forze di Polizia che, incessantemente, svolgono il proprio ruolo di controllo del territorio e delle disposizioni governative, con equilibrio e dedizione.

Solo nell’ultima settimana, dall’esame dei dati raccolti in Prefettura, sono state controllate 3.096 persone; 53 le sanzioni elevate; 1.372 gli esercizi controllati di cui 1 sospeso dall’attività. Inoltre, nei giorni scorsi, le Forze di Polizia, su segnalazione di cittadini, sono intervenute presso un esercizio di ristorazione a Quarrata nei cui locali sono stati trovate a commensare ben 45 persone in violazione delle vigenti disposizioni normative.

Alla luce del quadro epidemiologico e della prosecuzione della campagna vaccinale e sulla scorta del decreto-legge “Riaperture” varato ieri in Consiglio dei Ministri, il Prefetto Iorio invita alla responsabilità i cittadini e le categorie economiche e produttive del territorio nel tenere comportamenti adeguati in modo da non vanificare i grandi sforzi finora compiuti dalla comunità.